san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Ostensione Sacra Sindone 2010 a Torino

20
APR
2010
archiviato in incontri

Domenica 11 aprile, siamo stati a

Torino

per l’

ostensione

della Sindone: un’esperienza unica! L’evento, iniziato il 10, continuerà fino al 23 maggio 2010 e per parteciparvi, bisogna effettuare una prenotazione online.

Attualmente, sono rimasti solo pochi posti liberi in orari "scomodi" (sette di mattina). In pratica, si può prenotare la visita dalle 7 fino alle 22, ad intervalli di un quarto d’ora, ma come detto, ormai già da tempo, quasi tutti i posti sono esauriti. Ecco il link delle prenotazioni e il sito ufficiale .

Considerando che il numero di persone per ogni quarto d’ora, è di circa un migliaio, si fa presto ad immaginare la quantità notevole di visitatori totali! Per chi ha prenotato, consiglio di recarsi presso il

Duomo

, almeno 2 ore prima dell’orario previsto, visto l’inevitabile e lunghissima coda che si forma all’entrata.

Notevole, è anche la presenza dei volontari che cercano di organizzare al meglio la cosa, ma ho constatato che è praticamente impossibile gestire migliaia di persone, soprattutto quando ci sono gruppi numerosi, che offrono la possibilità di "intrufolarsi" a chi magari non ha prenotato (suggerimento?). Nessun grosso problema, ma l’estenuante attesa dovuta per la fila, con qualche intoppo strada facendo come detto, "rovina" un po’ l’atmosfera dell’evento.

C’è da considerare però, che l’entrata principale del

Duomo

è libera e senza attesa, e si può visionare comodamente la Sindone anche se da una distanza maggiore. Con l’ausilio di un binocolo poi, la si può apprezzare meglio e sicuramente più a lungo, rispetto ai 15 minuti (scarsi) a disposizione con la prenotazione.

Si rimane comunque a "bocca aperta", quando ci si trova difronte al telo: vedere l’impronta di un uomo, con tutte le ferite e il martirio subito, fa rivivere in prima persona quelle sofferenze. Credere che quell’uomo sia

Gesù

Cristo e che l’impronta sia dovuta all’

energia

sprigionata dalla Sua resurrezione, è qualcosa di magnifico e al tempo stesso misterioso, tanto risulta difficile per un essere umano capire cosa si ha davanti.

Ci sono state numerose ricerche scientifiche a riguardo, e la più famosa è quella della datazione con il C14: sebbene ci sia chi afferma che il calcolo sia preciso e questo farebbe risalire il telo ad un tempo compreso tra il 1260 e il 1390 d.C., tale esame è da ritenersi inconsistente, quindi non veritiero. Gli stessi autori degli esami hanno espresso perplessità, come chiaramente esposto nel blog del giornalista Tornielli .

Cercare di capire come si sia impressa l’immagine, si rimane affascinati dai misteri che il telo cela, e paradossalmente, basterebbero questi misteri irrisolti per convincersi dell’autenticità. Com’è possibile, ad esempio, che sotto le macchie di sangue, non compaia l’immagine? Sembrerebbe quindi che si siano formate prima dell’immagine. Perchè il negativo fotografico (vedi mia foto in alto) è in pratica un positivo? Le tecniche fotografiche sono state scoperte solo recentemente. Se fosse un dipinto, come mai le fibre interne non sono impregnate? Non c’è neanche superficialmente la presenza di pigmenti coloranti.

La spiegazione più condivisa è che l’immagine sia stata impressa da un lampo di luce o un fascio di particelle: "...nessuno però ha potuto fornire una spiegazione credibile della causa che avrebbe sprigionato questa radiazione." (da Wikipedia ). Difficile, dico io, spiegare scientificamente un fenomeno soprannaturale, ma proprio per questa impossibilità, quindi per esclusione, la Sindone di

Torino

non può che essere autentica!

Fermo restando che un credente non ha bisogno di prove (altrimenti che fede sarebbe?!), ecco il mio video riguardante questa meravigliosa esperienza:

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Gesù
La preghiera di Gesù
La preghiera di Gesù

Benedetto XVI
proposte editoriali riguardanti: Sacra Sindone


Nessun commento presente




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Salvatore
Beh!. Quello che penso io.Ci sono in giro falsi ciarlatani, che usano, speculare sulla chiesa. Sopratutto: ...
una foto a caso
ultima richiesta
Isabella: Affinché mio marito musulmano venga liberato dal nemico perché gli fa ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati