san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

La pace da costruire, il messaggio delle religioni

28
OTT
2011
archiviato in attualità

Benedetto XVI

e i leader religiosi hanno rinnovato l’impegno comune per far crescere la convivenza e la giustizia tra i popoli

Dinanzi alla basilica francescana e al Sacro convento, nei pressi della basilica di San Francesco ad Assisi, sulla piazza antistante

Benedetto XVI

e i rappresentanti delle religioni mondiali hanno rinnovano solennemente il loro impegno per la pace, a 25 anni dallo storico incontro interreligioso promosso da

Karol Wojtyla

.

«Per

costruire la pace

è necessario amare il prossimo, rispettando la regola d’oro, fa agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te. Con questa convinzione non ci stancheremo di lavorare nel grande cantiere della pace».Comincia così il testo dell’impegno comune per la pace letto dai leader religiosi sul palco della piazza della basilica di San Francesco, atto finale della Giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo dal titolo: «Pellegrini della verità, pellegrini della pace», in corso ad Assisi.

Dodici impegni riassunti così dal patriarca ecumenico, Bartolomeo I: «per

costruire la pace

è necessario amare il prossimo, rispettando la regola d’oro. Con questa convinzione non ci stancheremo di lavorare nel grande cantiere della pace. Ci impegniamo a proclamare la nostra ferma convinzione che la violenza ed il terrorismo contrastano con l’autentico spirito religioso» ha detto il vescovo Mounib Younan, della Federazione luterana mondiale e a «condannare ogni ricorso alla violenza e alla guerra in nome di Dio o della religione. Ci impegniamo a fare quanto è possibile per sradicare le cause del terrorismo». reciprocamenti in vista di «una convivenza pacifica e solidale» ha«Ci impegniamo ad educare le persone a rispettarsi e a stimarsi aggiunto Tarunjit Singh Butalia, delegato per la religione Sikh.

«Ci impegniamo a promuovere la cultura del dialogo perchè crescano la comprensione e la fiducia reciproca fra gli individui e i popoli, premesse queste dell’autentica pace» ha letto il metropolita Aleksandr, del Patriarcato di Mosca cui ha fatto seguito John Upton, Alleanza battista mondiale: «ci impegniamo a difendere il diritto di ogni persona umana a vivere una degna esistenza secondo la propria identità culturale e formarsi liberamente una famiglia»

Dopo la cerimonia, in silenzio e preghiera, il Papa e i rappresentanti delle religioni hanno onoratola memoria di Francesco d’Assisi di fronte alla sua cripta che custodisce le spoglie del santo. Alla fine della giornata il

Benedetto XVI

stanco ma molto contento ha detto ringraziato tutti ed ha affermato «Continueremo a incontrarci, continueremo a essere uniti in questo viaggio, nel dialogo, nella costruzione quotidiana della pace e nel nostro impegno per un mondo migliore, un mondo in cui ogni uomo e ogni donna e ogni popolo possa vivere in sintonia e secondole proprie legittime aspirazioni».

Il Papa ha voluto rivolgere un ultimo saluto ai rappresentati di tutte le fedi presenti ad Assisi: «Al termine di questa intensa giornata desidero ringraziare voi tutti. Viva gratitudine va a coloro che hanno reso possibile l’incontro odierno. Ringraziamo in particolare chi, ancora una volta, ci ha ospitato: la città di Assisi, la comunità di questa Diocesi con il suo Vescovo, i figli di San Francesco, che custodiscono la preziosa eredità spirituale del Poverello di Assisi».

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Benedetto XVI
La Gioia della Fede
La Gioia della Fede

Benedetto XVI
proposte editoriali riguardanti: Karol Wojtyla
Il Papa che ha cambiato la storia
Il Papa che ha cambiato la storia

Alazraki Valentina, Giansanti Gianni
Storia di Karol
Storia di Karol

Svidercoschi G. Franco


1 commenti presenti:
# 1 del 06/02/2012 01:37:40 di luigi
0
0
benedetto xvi il dolce cristo in terra seguirlo con amore ci portera’ in paradiso




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Simona
Appoggio pienamente il Vescovo perché è un Ministro di Dio e come tale ha tutti i poteri decisionali, da ...
una foto a caso
ultima richiesta
Giulia: Vi chiedo cortesemente di pregare per me giulia e per i miei geni
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati