san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
Testimonianze ed interviste

Mirjana risponde ai pellegrini a Medjugorje

7
AGO
2012

Terminata la

testimonianza

, Mirjana si è prestata volentieri a rispondere ad alcune domande che i presenti, compreso il sottoscritto, le hanno rivolto.

Le ho chiesto di spiegarci il significato della frase finale di molti messaggi "grazie per aver risposto alla mia chiamata". «E’ una mamma che dice grazie ai suoi figli» ha detto

Mirjana Dragicevic

, specificando che sono parole sue e non della

Madonna

«Lei vede ognuno di noi, legge il cuore di ognuno di noi e tanti che sono venuti a Medjugorje hanno lasciato dei soldi, si sono sforzati (sacrificati, ndr)... e allora vogliono aprire il cuore, vogliono conoscere Dio di più e la

Madonna

vede questo e ci ringrazia
... ma insistete, Lei sarà sempre con noi, ci darà una mano per raggiungere Suo Figlio... se non abbiamo pace, non abbiamo niente»

«Ci sono ragazzi, con tanti soldi, come gli attori di Hollywood che si buttano in ginocchio sulla collina, ma hanno capito che con i soldi non c’è la pace, né con la droga, alcol o buddhismo. Solo Gesù è quello che da vera pace. E’ questo che la

Madonna

vuole da noi, suoi figli: avere la vera pace.»

Sulla questione "21 dicembre 2012" (fine del mondo e connessi), la veggente ha specificato che non c’è nessun collegamento con Medjugorje e ha voluto precisare che ognuno deve pensare ad oggi, al fatto che «se oggi Dio mi chiama, mi devo vergognare davanti a Lui?... Bisogna pensare a noi stessi e non dare la colpa a qualcun altro... una volta, durante un’apparizione in sacrestia, abbiamo chiesto alla

Madonna

se fosse contenta della presenza di tanta gente: ci ha risposto: "Figli miei, quante dita avete sulle mani, così sono quelli che pregano"»

Dopo il divertente siparietto nel definirmi giornalista, le ho chiesto se fosse a conoscenza delle date precise dei segreti. Questo perchè circolano parecchie notizie non sempre veritiere, come detto da Mirjana stessa. A questa domanda ha risposto: «so tutto dei segreti, anche le date... ci tengo a dire però, che solo Dio tiene i segreti.» Per far comprendere meglio cosa intende con questa frase, Mirjana ci ha detto che gli ultimi medici che li hanno esaminati, presso un istituto per il soprannaturale ad Innsbruck in Austria, l’hanno sottoposta anche all’ipnosi e alla macchina della verità, ma non sono riusciti a farle dire niente di particolare.

Ha anche confermato che il settimo segreto è stato mitigato dalle loro preghiere ed a una signora che si è ritrovata un segno sul braccio a forma di "M", Mirjana le ha detto: «Se voi vedete o sentite qualcosa, questo è per voi! Con la vostra preghiera dovete capire il perchè, cosa Dio vuole da voi.» Ha poi aggiunto, in seguito ad ulteriori richieste di delucidazione sui segreti, che l’80 per cento di quello che si sente dire in giro, è falso. Ci ha poi consigliato di non acquistare libri su questo argomento, perchè vengono scritti da persone che stanno una settimana a Medjugorje senza neanche rivolgersi ai veggenti. Piuttosto acquistiamo libri di preghiera.

Mirjana ha parlato poi della sua famiglia e della vita a Medjugorje, dei problemi con il regime comunista nei primi tempi e ci ha raccontato alcuni aneddoti. Alla richiesta di una signora di pregare anche per lei, ha specificato che prega sempre per tutti, prega che la Mamma ci aiuti e ci protegga. Raccontando poi l’episodio in cui la

Madonna

ha portato Vicka e Jacov in cielo, ricordando la nota "riluttanza" di Jacov ad accettare pensando che dovesse morire, Mirjana ha specificato che lei non è mai stata in paradiso, ma ha solo avuto una visone di pochi secondi.

«Erano cinque i cardinali che mi hanno ascoltata» ha continuato Mirjana riferendosi alla commissione vaticana «ma non posso aggiungere altro, solo che Medjugorje è ormai una cosa mondiale e quindi il Vaticano l’ha presa direttamente nelle sue mani.» Ha continuato descrivendo le emozioni che prova quando le appare la

Madonna

, raccontando anche di quella volta in cui dei pellegrini, senza volerlo, le hanno fatto male ad una spalla e lei soffrendo, ha pregato che ci fosse l’estasi il prima possibile perchè in quei momenti non avrebbe sentito più dolore, estraniandosi dal suo corpo. Bellissima anche la descrizione della nostra Mamma Celeste.

Poi le ho chiesto delle lacrime e sorrisi che repentinamente ha durante le apparizioni: «Non mi sono mai rivista nei video: mi ricorderebbero i momenti di dolore... Sai, le apparizioni del 2 del mese sono per quelli che non hanno ancora conosciuto l’amore di Dio... Come Mamma, ha un grande dolore per i suoi figli»

Ma piange anche Lei? «Le lacrime negli occhi le ho viste tante volte... Lei vuole i suoi figli nella strada giusta e come mamma soffre quando vede i nostri cuori duri... Parlare della sofferenza della

Madonna

ho dei problemi. Anche adesso mi vengono subito lacrime» e con lei, ci siamo commossi tutti nel sentirla descrivere quei momenti «Ho visto tante donne soffrire... ma il dolore della nostra Madre si vede sul suo viso. Ogni muscolo trema dal dolore... questo per me è molto difficile da vedere (da sopportare, ndr)... e quando mi giro dopo l’apparizione, vedere che ancora non hanno capito (le persone presenti, ndr). Pensano ad altre cose ma non a quello che è importante: senza gamba o una mano, si può andare in paradiso, ma senza anima non si può. Quando capiremo questo, sarà molto diverso.»

Ci ha confermato che padre Jozo sta bene e che attualmente è a Zagabria. Ha voluto sottolineare anche, che ci sono certe persone che fraintendono i messaggi, li interpretano a proprio piacimento. Ad esempio è stato detto che questa è l’ultima volta della

Madonna

sulla Terra: «Non è vero! La

Madonna

ha detto che questa è l’ultima volta che sono sulla Terra in questo modo! Con così tanti veggenti, così a lungo...» E perchè le apparizioni durano così tanti anni? «La

Madonna

ci sta preparando e alla fine si capirà.. Se qualcuno vuole trovare qualcosa che non va bene a Medjugorje, lo trova subito! Ma se il tuo cuore cerca solo questo, allora sarebbe meglio restare a casa. Se tu hai il cuore aperto con la preghiera e vuoi conoscere Gesù di più, tu lo conoscerai e capirai.»

«Come quella signora con tanti problemi in famiglia, che il suo gruppo l’ha dimenticata, e lei è rimasta qua tre ore in attesa e si lamentava del gruppo. Le ho detto: "scusa signora se mi permetto, ma con tutti i problemi che hai, stai qui a perdere tempo: vai sulla croce blu, mettiti in ginocchio e prega la

Madonna

, non aspettare che Dio ti butta qualcosa"... Certi non capiscono. Pensano di dover dire a me! Ma chi sono io? Io sono come tutti gli altri. Anch’io ho le mie croci, i miei problemi. La

Madonna

non mi ha detto mai "non ti preoccupare". Anch’io devo pregare per tutto come voi. L’importante è rivolgersi a Dio. Noi qui sulla Terra siamo tutti uguali. Nessuno viene ascoltato più di un altro... Apri il tuo cuore, lascia che la

Madonna

entri. Non perder tempo per le cose che non sono importanti. Apri il cuore solo per la preghiera»

La cosa più importante che ha detto la

Madonna

? «Amore, amare... Dio ci farà una sola domanda: "quanto hai amato?". Se tu hai amore per Gesù, per i fratelli e sorelle, tu non puoi uccidere, rubare, fare male, tradire, perchè tu vuoi bene a quella persona. Per questo per me, il più importante dei messaggi è amare, amare come Gesù ama noi... Bisogna pregare Dio tutti i giorni, per poter amare come Lui ci ama tutti... E non amare solo quelli che sono bravi con noi, ma anche quelli che non lo sono: è molto più importante»

Grazie Mirjana per queste tue importanti e belle parole d’aiuto per il nostro cammino



condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: testimonianza
proposte editoriali riguardanti: Madonna
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta


18 commenti presenti:
# 1 del 07/08/2012 21:54:30 di monica
0
0
ciao daniel non ho parole sei semplicemente bravissimo, io rimango a bocca aperta ogni volta che ascolto mirjana, grazie per tutto quello che fai monica
# 2 del 07/08/2012 22:21:58 di Renata
0
0
Molto bello quest’articolo e soprattutto le parole di Mirjana, grazie per averlo postato, buon agosto, ciao Daniel
# 3 del 09/08/2012 00:04:41 di luisella
0
0
Sarò a breve, se Dio vorrà, a Medjugorje. Spero di poter ritornare una persona nuova nell’anima con l’aiuto della nostra Madre celeste. Lei conosce i miei dolori e li offro al Signore. Sono una mamma e Lei saprà leggere dentro il mio cuore e altro non dico! Prego sempre dal cuore e spero che sia degna di essere ascoltata e se non lo sono che LEI mi aiuti !!!!!
# 4 del 09/08/2012 10:41:45 di Daniel
0
0
...e si, Mirjana è proprio forte!

Alle volte siamo noi che non sappiamo cogliere ciò che dall’alto ci viene dato, ma vedrai Luisella che a Medjugorje è più facile essere in sintonia con il Cielo e aprire il proprio cuore (come consiglia Mirjana), così che la Mamma possa aiutarci nel nostro cammino. Buon pellegrinaggio!
# 5 del 10/08/2012 20:43:18 di Rosy
0
0
mah... ricordo benissimo il messaggio che dice che qste apparizioni "sono le ultime x l’umanità".... come s fa a capire da qsta frase cio’ che ha detto Mirjiana? bisogna proprio dargli un interpretazione libera ma proprio libera o.o poi 1 volta lei disse che dopo l’apparizione nn piange x il dolore ma x il distacco dalla Madonna e durante anche per l’emozione/gioia e che i presenti nn devono pensare k stia x forza ricevendo un messaggio brutto o k si tratta dei segreti .... -.- mah
Messaggio del 17 aprile 1982 (Messaggio straordinario)
Queste mie apparizioni qui a Medjugorje sono le ultime per l’umanità. Affrettatevi a convertirvi! (è uguale anche nel libro della shalom)
# 6 del 11/08/2012 11:56:24 di Daniel
0
0
Allora, i messaggi ci sono e si possono consultare qui (ho implementato la ricerca nella pagina dei messaggi!).

Premetto una cosa fondamentale: sulla terra di "infallibile" a livello teologico (forse non mi esprimo bene ma il concetto è quello) c’è solo il Santo Padre. Mirjana come tutti gli altri veggenti, possono anche sbagliare nel fare i loro commenti. In un’altra occasione le ho chiesto come fa a ricordarsi i messaggi parola per parola: mi ha risposto che appena dopo l’apparizione ha la capacità di riferirli esattamente, ma poi riesce a ricordarne il senso e non più le esatte parole. Figurarsi poi se riesce a ricordarsi i messaggi di molti anni fa!

Detto questo, potrebbe essere (miei pensieri) che la Madonna effettivamente non apparirà più in assoluto e che Mirjana si ricordi male interpretando non correttamente. Oppure ha ragione la veggente: ci può stare la frase "in questi termini" in aggiunta ai due messaggi di cui sopra.

Considera poi che Mirjana non parla bene l’italiano: quando le chiesi di come riusciva a ricordarsi i messaggi letteralmente, le feci notare che dopo le apparizioni è sempre "provata", quindi in una situazione di forte stress. Come prima reazione fece una faccia sorpresa e sorvolò sulla mia considerazione: chissà cosa aveva capito! Un po’ lei capisce male e un po’ non si esprime al meglio, capirai che il frainteso è dietro l’angolo! Il discorso del piangere quindi lo trovo coerente: ha praticamente detto che non sente il suo corpo ma è come se fosse lo specchio della Madonna, cioè segue le Sue emozioni.

Ben inteso che il discorso è aperto: ho preso le "difese" di Mirjana solo per inseguire la Verità e lungi da me esprime sentenze definitive a riguardo.
# 7 del 12/08/2012 21:06:26 di Rosy
0
0
@Daniel :se vedi il video di radio maria su fb riguardante la testimonianza di mirjiana di agosto 2012, beh lei dice che Dio e la Madonna nn hanno bisogno delle nostre preghiere e che qste servono a noi.... beh che Dio basta a se stesso e che noi nn aumentiamo la sua gloria ce l’hanno sempre detto... xo’ xchè nel messaggio a ivan del 10 agosto c.m. la Madonna dice che ha bisogno di noi?"io ho bisogno di voi, cari figli! Io con voi posso realizzare la pace. Perciò anche oggi vi invito: pregate per la pace!" io capisco che nn parlino bene l’italiano xo’ poi la gente capisce male u.u e poi il bello è che nex li’ faceva domande su sto punto visto che nn è la prima volta che la Madonna ci chiede d pregare x le sue intenzioni o x la pace ...e i dubbi rimangono ..nello stesso video lei dice che non ha mai toccato la madonna nè la Madonna ha toccato lei ,poi giusto 2 min dopo parla dell’abbraccio della Madonna... e gli stessi veggenti dissero k x il loro compleanno la madonna li baciava e li abbracciava. Mirjiana è la + attaccata riguardo alle contraddizioni su cio’ k dice da parte soprattutto d 1 xsona in particolare su internet e nn xmette commenti , la gente legge e se mai voleva andare a medjugorje nn c va +
# 8 del 13/08/2012 00:08:45 di Daniel
0
1
Guarderò il video che dici, intanto faccio un’altra premessa fondamentale: qualsiasi apparizione mariana, anche se riconosciuta, deve essere considerata solo come un aiuto nel cammino di un fedele. La Rivelazione è unica e si è compiuta con Gesù: tutto quello che serve da sapere al cristiano è già stato detto. Quindi basta leggere il Vangelo, come spesso ci ricorda Maria da Medjugorje per avere tutte le risposte, e se al limite si hanno dei dubbi, basta domandare ad un sacerdote. Detto questo, se uno legge qualcosa che non gli "torna" e per questo non va a Medjugorje, è libero di farlo, ciò nonostante non dovrebbe minimamente intaccare la sua fede. Se poi la "xsona" a cui accenni, non permette commenti, già questo dovrebbe far riflettere sull’autenticità di ciò che dice. In ogni caso, tanto per continuare a "prendere le difese" di Mirjana, lei stessa nel mio video dice che "se uno cerca delle cose che non vanno bene a Medjugorje, le troverà di sicuro, ma se è venuto a Medjugorje per questo, avrebbe potuto stare anche a casa" (vado a memoria, le parole sono +o- queste). In ogni caso, preferisco essere critico su certe cose, quindi anche a me le contraddizioni (se tali) non piacciano: indagheremo...
# 9 del 18/11/2013 15:12:07 di anny
0
1
a mio parere la Madonna quando parla coi veggenti lascia anche capire il senso di ciò che deve essere messaggio, e quando il messaggio viene riferito a volte per traduzione non precisa e anche per sintesi del discorso come può essere accaduto per il messaggio del 17 aprile 1982 dove si parla che non ci saranno più apparizioni della madonna ma che per i veggenti si sotto intende di quello spessore e perciò crea in chi legge degli interrogativi , ma invece per i veggenti è semplice capire cosa la Madonna intendeva. Noi non possiamo sempre misurare col centimetro ogni parola o commento ,capiamo che solo Dio è infallibile ,le persone devono rimanere umane e se non ci sono errori tologici non possiamo pretendere dai veggenti infallibilità loro sono umani e ci parlano di ciò che sanno, o pensano di aver appreso dalla madonna.
# 10 del 18/11/2013 15:30:54 di anny
0
1
per Rosy , capisci che le parole di Myriana dove tu dici che ha detto la Madonna e Dio non hanno bisogno delle nostre preghiere , possono essere travisate, nel senso che le nostre preghiere servono a Dio solo per noi stessi,.con le nostre preghiere loro sono costretti a concedere ciò che chiediamo , in quel senso , in mancanza di preghiere non riusciamo ad ottenere, questo è il senso delle parole , cerchiamo di non fare i furbi per non sapere discernere l’essenziale o usare queste cose per attaccare la credibilità dei veggenti e dire che sono in contraddizione invece e solo travisamento , in effetti dire che la madonna ha bisogno delle nostre preghiere vuol dire ,sono necessarie perché se le fate io posso agire.
# 11 del 27/11/2013 09:37:43 di mary
-2
1
E’ giusto quello che dice Daniel nella prima parte del punto 8, anche perchè noto che si perde molto tempo su quello che i messaggi dicono o vogliono dire. La Rivelazione è una sola ed è il Vangelo di Gesù Cristo. Queste cose possono essere solo pericolose. Del resto i veggenti si sono sempre contraddetti e i messaggi, sto notando vanno adattandosi bene a quelle che è il sentire della gente, soprattutto le lamentele della gente che sono certa arrivano alle loro orecchie. Non esito più a pensare che tutto è molto bene studiato e sono del parere che i vescovi del luogo hanno visto proprio bene, fin dall’inizio. So che vi darà fastidio quello che dico, per cui vi propongo anche di cancellarmi da questo sito, perchè fin quando scorreranno sotto i miei occhi scritte così assurde e testimonianze infantili, non riuscirò a stare zitta. La Chiesa per colpa di Medjugorie subirà uno scisma, perchè continuo a sentire parole come:" Davanti alla madonna non c’è papa o sacerdote che tiene". Ma dico stiamo scherzando? Stiamo giocando con il fuoco. Se non ci fossero stati dietro interessi dinanzi alle decisioni dei vescovi che si sono succeduti a Medjugorie, i veggenti avrebbero dovuto ritirarsi, umilmente, in totale obbedienza alla Chiesa, che si esprimeva e si esprime ancora oggi contraria. Mi sono molto documentata sulla vita di questi .... e provo proprio tanta pena, tanta compassione per coloro che in buona fede si affidano a queste menzogne. Meno male che il Signore è grande e agisce anche tra le storture delle nostre menti! Qui dalle nostre parti ho visto gente, tra cui amici e amiche, allontanarsi dalle parrocchie, per seguire questi gruppi di preghiera, che vivono una forma di religiosità, povera e infantile. Magari hanno lasciato anni e anni di cammini spirituali arricchenti e in piena sintonia con l’apostolato del Papa. Questa gente tra l’altro, da quando il Papa si è espresso nettamente in maniera negativa sulle apparizioni e su messaggi privati, ha cominciato a parlare male di lui, condannando in lui una forma di apostolato che porterà alla rovina la Chiesa. Ma dico stiamo scherzando? Temo proprio il verificarsi di quello che fin da quando ho cominciato a leggere di Medjugorie, temevo: la scissione dentro la Chiesa stessa in nome di un "qualcosa" a cui lo stesso Vangelo ci richiama di stare lontano. Non preoccupatevi di perdere tempo a rispondermi per attaccarmi, anzi vi consiglio veramente di cancellarmi, perchè per me è sofferenza dover assistere a certe dichiarazioni ed è sofferenza vedere come tanta povera gente è stata circuita, mentre tanta gente alle loro spalle si è arricchita o quanto meno ci sta guadagnando bene. E’ tutta un’organizzazione ben costruita. Povera Maria: la Tua Grandezza, la Tua Bellezza, ridotta così ai minimi termini. Che il Signore possa provare pietà per noi, povera gente di poca fede.
Non sto qui a narrare la triste vicenda di Radio Mari, poi, e di padre Livio, del quale dico solo che anch’egli fa parte di quella schiera di fondamentalisti, che non fanno altro che screditare la vera Chiesa di Cristo, e si divertono a tenere soggette le anime per togliere loro ogni respiro di libertà.
Ma c’è una cosa da dire: P. Livio, essendo un grande istrione, per di più divertente si fa giudicare per quello che è, e alla gente comune interessa recitare il rosario. Tanti però non si accorgono di stare al “suo” gioco, e gli mandano offerte che, sommate a strani contributi, potenziano un mezzo mediatico, anch’esso pericoloso.Che il Signore abbia pietà di noi!
# 12 del 28/11/2013 10:46:52 di anny
-2
1
ma il tuo Dio dove vive? a chi parla ? e un Dio morto ?Chi sei tu per giudicare Medjugorje?e perché discredi milioni di persone che credono pregano e si convertono?a che pro?Se li non c’è la Madonna non ci sarebbero nemmeno le persone a milioni,se era un bluf sarebbe scoppiato subito dopo. Perfavore cerca di smetterla tieniti le tue idee per te stessa che se no fanno danno alle anime che di per se sono deboli e non credenti e perciò vanno allo sfascio completo senza possibilità di redimersi ,cosa che invece fa La madonna di Medjugorje li redime e li converte stai lontana dal giudicare finiscila , per questo abbiamo la Santa madre chiesa e tu chi sei per giudicareDistinti saluti. anny.
# 13 del 28/11/2013 13:08:11 di mary
-2
0
Ehi calma, calma. Io ho semplicemente espresso quelle che sono le mie idee riguardo certi avvenimenti. Siamo in democrazia, no? Ognuno è libero di pensare, no? E se io posso essere di aiuto per qualcuno, non mi negherò di parlare. Al che a questo punto mi viene da chiedere: tra me e te, Anny, chi ha espresso giudizio? C’è libertà di parola e di pensiero, per cui: tu pensi che a Medjugorie appare veramente la Madonna e io penso che a Medjugorie non appare nessuno. Tu parli di frutti e conversioni e io dico: meno male che il Signore scrive lo stesso tra le righe storte. La Fede opera sempre miracoli! Di questo sono convinta. A Medjugorie si parla di morte (continue penitenze, digiuni...) e io credo e amo pensare al Padre misericordioso che mi ha promesso il Paradiso con la Resurrezione del Figlio, per cui il mio Dio non è il dio della morte, come vedi, ma della Vita. E poi come dice la Chiesa nessuno è tenuto a credere alle apparizioni private, ma possibile che questo non lo intendete? Se avete bisogno di Medjugorie... e va bene, ma vi prego, abbiate rispetto per chi non la pensa come voi... Per me, personalmente esiste solo il Vangelo ed è solamente a questo che la Chiesa ci richiama. Maria, che amo come Mamma, più di quanto possiate immaginare, è la mia prima compagna di viaggio, che mi richiama con dolcezza, a pronunciare, come Lei, il mio SI’ nella carità e nel servizio quotidiano. Papa Francesco questo continua a gridare. CARITA’...CARITA’....CARITA’... " Avevo fame e mi avete dato da mangiare... avevo sete...." Davanti la porta del Paradiso non ci sarà San Pietro, ma i poveri, perchè loro sono le chiavi e saranno loro ad aprirci per farci entrare nella gioia Eterna con loro.
# 14 del 28/11/2013 14:28:49 di anny
-1
1
semplicemente ti dico cara mary che tu centri nei messaggi di Medjugorje che non conosci abbastanza , secondo me io sono più vecchia di te almeno credo , e i messaggi li seguo appunto da trent’anni fai tu il conto dei miei anni dunque ho avuto modo di vedere crescere la fede delle persone , Dio ha il potere di sconvolgere le nostre vite ed i nostri programmi , non credere che non possa e non debba più agire, quindi devi rispettare chi crede , chi crede e vede ciò che succede a Medjugorje .Le apparizioni sono terminate per due veggenti jvanca e jacov che la vedono solo una volta all’anno glia altri Viska Maria e jvan la vedono ancora ogni giorno e Mjriana il 2 di ogni mese e il 18 di Marzo. Data che ha scelto la madonna , ma non sappiamo perché in quel giorno Mjriana compie gli anni ma lei ha sempre detto che non è per quello ma che si capirà in seguito cosa significa quella data, dunque come vedi i veggenti non sono manipolati bensì la Madonna che ha deciso in questo modo , se ci fosse frode le cose sarebbero terminate prestissimo , non ci può lontanemente immaginare frode nessuno di noi può resistere a così tanto tempo prima o dopo nei messaggi si sarebbe capito che c’è sbaglio e che non possono dare frutti le menzogne.Sono persone intelligenti anche quelli che credono cosa credi tutti si fanno domande , la Chiesa non ha mai impedito sino ad ora di frequentare Medjugorje , anzi ha detto che si possono fare i pellegrinaggi e che i sacerdoti diano ai fedeli il sostegno religioso , la Chiesa segue queste apparizioni e se ci fosse frode come tu intendi avrebbe fatto smettere le assistenze dai sacerdoti,Devi sapere che chi crede alle apparizione e felice perché ha ricevuto il dono ha aperto il cuore il dono arriva, a me pare che tu sei prevenuta ma se non credi e non sei obbligata a credere, dici di essere nella Chiesa allora ricordati che chi crede non nuoce a nessuno prega si confessa va a nessa recita il rosario e tu perché invece entri in un sito dove sai che le persone credono e vieni a parlare di Medjugorje e dire pareri contrari, Tu sei nella Chiesa ,vai dal tuo confessore e raccontagli cosa scrivi su Medjugorje ,senzal’atro ti dirà di non farlo più . Se veramente sei una persona cristiana .A me è successo di imabattermi in un sito di persone atee che dicevano cose come quelle che hai scritto tu, come è possibile questo? sei cristiana e parli come un ateo nel parlare di Medjugorje ? Ci sarà anche la democrazia però op non nuocciò a nessuno ma tu dove vuoi arrivare? A te la conclusione/ distinti saluti .anny
# 15 del 29/11/2013 09:06:47 di anny
0
0
Messaggio del 19 luglio 1981:Anche quando sulla collina lascerò il segno che vi ho promesso, molti non crederanno. Verranno sulla collina, si inginocchieranno, ma non crederanno. E’ ora il tempo di convertirsi e fare penitenza
# 16 del 29/11/2013 09:47:02 di mary
0
0
La cosa che mi amareggia di più quando provo a dialogare, provando ad esprimere i miei pensieri alla luce del Vangelo, è vedere esprimere giudizio su quanti non credono, tirando in ballo anche il diavolo.(Sappi Anny che a me piace il confronto, non mi precludo di dialogare neanche con colleghi che sono testimoni di Geova) A questo punto mi sembra giusto confermarti che il mio è un semplice richiamo alla prudenza, a cui lo stesso Vangelo ci richiama. Non voglio pensare che tu abbia dedicato la tua vita a leggere i messaggi (che del resto leggere il primo e l’ultimo è la stessa cosa) e abbia trascurato il Vangelo. E allora ti farò capire perchè io sono in un atteggiamento di estrema prudenza. Ti invito a leggere quanto sotto riportato. A me piace leggere e tanto, ma non per trovare chi la pensa come me. Devi sapere che anche io avevo cominciato a cedere dinanzi al discorso dei frutti, delle conversioni di Medjugorie, ma quando ho visto in seno alle mie amicizie persone perdere completamente la testa, con fanatismo e retrocessione spirituale, ho cominciato a leggere di qua e di là. E guarda cosa ho scoperto. Intanto la opportuna differenza tra “miracolo” e “prodigio”.

Il miracolo è sempre segno della presenza di Dio, mentre il prodigio può venire da Dio o anche dal mondo angelico, e quindi dagli angeli cattivi, essendo quelli buoni completamente vincolati alla Volontà di Dio stesso.

Spesso si crede che quando avvengono fenomeni straordinari l’unico problema da parte della Chiesa sia quello d’indagare se c’è l’imbroglio umano. In realtà quest’indagine è relativamente semplice. Il difficile viene proprio quando si capisce che l’imbroglio umano non c’è. È allora che si deve stabilire se ciò che si è verificato è venuto dal “piano di sopra” o dal “piano di sotto”, da Dio o dal diavolo.

Qualcuno potrebbe obiettare: ma quando ci sono visioni buone, che interesse può avere il diavolo a procurarle? La risposta non è difficile. Al demonio non interessa il mezzo, ma il fine. A lui interessa solo allontanare le anime da Gesù e dalla sua Chiesa, il resto è relativo. Se qualcuno ha la tendenza all’ateismo e al materialismo è evidente che il diavolo cercherà in tutti i modi di radicarlo in questa tendenza; ma se altri hanno la tendenza al relativismo religioso (tutte le religioni sono buone), a vedere Dio in ogni spiritualità, il diavolo alimenterà ugualmente questa tendenza: l’importante, per lui, è solo che ci si allontani dalla Verità.

Oggi è difficile trovare qualcuno (sarebbe stato molto diverso negli anni ’70) che si professa ateo; è molto più facile trovare persone che dicano: “Sì, io credo in Dio, ma credo che ogni religione sia vera... o sia falsa, il che è lo stesso”!

Ebbene, a dimostrazione di quanto detto, ricordiamo che sono accaduti (e possono accadere ancora adesso) fatti emblematici che insegnano come il demonio possa agire nei modi più ambigui ed imprevedibili. Citiamo solo due esempi: il caso di Nicole Tavernier e quello di suor Maddalena della Croce.

Partiamo da Nicole Tavernier. Tutta Parigi – siamo nel XVI secolo – si entusiasmò per una domestica, per l’appunto Nicole Tavernier, che faceva “miracoli”. Riusciva a spostarsi quasi istantaneamente da un posto all’altro della Francia: da Parigi a Tours e poi nuovamente a Parigi. Annunciava avvenimenti che accadevano molto lontano. Divenne tanto famosa ed importante che riuscì a convincere finanche l’Arcivescovo ad organizzare una processione pubblica, a cui partecipò persino il Parlamento francese. Ma proprio in quegli anni, una vera santa, Madame Accarie, che diventerà la beata Maria dell’Incarnazione, carmelitana, andava dicendo: «Attenzione! Dio non c’entra in queste cose». Perché affermava ciò? Perché aveva colto la Tavernier in palese menzogna e in comportamento di autocompiacimento. E questo poteva bastare. La Tavernier finì per lasciare la Chiesa Cattolica e divenne calvinista.

Il secondo caso è molto più clamoroso. Accadde qualche anno prima, agli inizi del XVI secolo, in Spagna. Una suora, Maddalena della Croce, riuscì ad ingannare tutto il Paese. Faceva cose portentose: si alzava da terra, l’Ostia partiva dalle mani del sacerdote per posarsi sulle sue labbra, in alcuni giorni dell’anno le comparivano le stimmate... Fece poi una cosa che la resa famosissima: annunciò che il re di Francia, Francesco I, era stato sconfitto a Pavia ed era stato fatto prigioniero dall’esercito spagnolo. Verissimo. D’altronde se il demonio non può conoscere il futuro, può certamente spostarsi con molta rapidità da un posto all’altro, potendo così dire cosa è accaduto molto lontano. Dopo di questo fu un continuo trionfo per suor Maddalena: popolo, sacerdoti, vescovi, imperatore e imperatrice, tutti la veneravano e la consultavano. Ma (ecco la svolta!) un giorno arrivò da Roma un visitatore apostolico. Entrò nella clausura del convento dove dimorava suor Maddalena e fu colpito da molte ambiguità. Interrogò tutte le suore e anche la Madre badessa. Poi interrogò la stessa suor Maddalena che finì col cedere e confessare che da piccolina, nella sua ingenuità (faceva la pastorella), aveva dato la sua anima al demonio in cambio di poter compiere prodigi. Oggi le bambine chiederebbero di diventare veline o miss Italia, allora, invece, la santità costituiva un ideale importante (anche questo è segno dei tempi!). La cosa durò per ben trent’anni. Sia ben chiaro, però, che suor Maddalena, non “compiva” miracoli, ma solo prodigi. Alla luce anche del fatto che in tanti altri luoghi si dice che appare la Madonna, la conosci per esempio la storia della Madonna di Zaro? Ancora oggi appare a due giovani signore, sembra che abbia predetto l’attentato delle torri gemelle. E tante, tante altre storie.. Lo vedi? Ecco perchè per non cadere in qualche trappola, mi affido soltanto al Vangelo, UNICA E VERA RIVELAZIONE. Il papa stesso ci invita alla prudenza:" Maria non è un capo ufficio postale che manda messaggi ogni giorno...". Maria è il più grande esempio non solo da venerare, ma soprattutto da imitare. Preghiamo perchè lo Spirito Santo possa veramente illuminarci.

# 17 del 30/11/2013 00:04:18 di anny
0
0
mi dispiace sapere di storie come quelle che citi che ti portano a non credere a Medjugorje , dove mai è accaduto che nessuno dei veggenti facessero miracoli o cose che facessero pensare all’occultismo ,personalmente devo ringraziare la madonna di Medjugorje che coi suoi messaggi mi ha accompagnato ni miei anni tribolati, non sono tutti uguali, e anche se a te da questa impressione,non so se tu sei mamma ti stancheresti di dir a tuo figlio sempre la stessacosa? la Madonna è mamma di noi tutti e questo lei è venuta a fare la mamma,a ricordarci le cose essenziali per non perdere la nostra anima .tu credi che il diavolo venga ad insegnarci questo?Ti stai sbagliando per me personalmente Medjugorje è una ventata di paradiso da pregustare, Dio ha voluto che la Madonna fosse la predestinata, la Madonna con Medjugorje trionferà come aveva predetto a Fatima ,mi dispiace che i tuoi amici si siano isolati come dici tu ,ma questo è molto strano.Non farti ingannare dalle apparenze trova invece in te la motivazione accettare queste apparizioni se provi a fare le cose che dicono i messaggi il segreto è proprio li, fare le cose che ci dice la Madonna. Se lo farai incomini a credere incominci a sentire la madonna vicina.Come mamma.Forse a te non importa questo perché avrai la tua mamma, ma io ad esempio ho avuto la madonna come mamma in questi anni trascorsi senza la mia famiglia d’origine , ora i miei sono morti ma anche prima erano lontano da me ,non sai quanta tenerezza e quanta gioia ricevere i messaggi della madonna ogni mese per sentirla sempre vicina a noi ,e soprattutto la cosa più importante mi ha insegnato ad odiare il peccato ,cosa che il diavolo non farebbe mai, mi ha insegnato a pregare,mi ìha insegnato a perdonare, mi ha insegnato a vivere e credere in Dio.Mi ha insegnato ad andare a messa tutte le domeniche, e quello che chiede in più come il digiuno ,questo punto mi trova un pò debole cerco di fare dei fioretti.Secondo te io come avrei mai potuto fare queste cose se nessuno te le insegna?Ci sono persone che non sono nate in famiglie cristiane cattoliche e si sentono attirare dai messaggi ed imparano a pregare col cuore come dice la Madonna, la nostra madre Chiesa quante cose ci dice ma io nella mia vita mai nessuno mi ha detto prega col cuore, è molto facile e da molto perché ci assicura una continua appartenenza a Dio e la Madonna ci assicura che Dio è con noi quando facciamo questo tipo di preghiera.Vedi sorella cara che tutte le cose che tu hai letto ti hanno spaventata sono cose che fanno paura, Ma a Medjugorje è tutto alla luce del sole, io vedo i veggenti che hanno dato la loro vità per questo progetto di Dio, perché si tratta di un progetto,ma a mio parere anche di una profezia che si avverrà il trionfo del cuore immacolato di Maria,e della caduta per sempre di Satana perché la nostra Madre splendente come il sole lo scaccerà e si avverrà ciò che è scritto nella Bibbia dall’inizio quando dio disse a Satana che una da una donna sarebbe stato schiacciato il capo ed era la Madonna sino alla fine Apocalisse la Donna vestita di sole, il suo trionfo su satana .Mia cara le profezie della Bibbia si devono avverare, e se questo tempo non è quello delle profezie che cos’è? Gesù ci disse di quardare all’albero quando il frutto è maturo sappiate che il tempo è vicino.Cogli il messaggio di Maria come un dono per te e mettilo in pratica ,ti sentirai protetta guidata ,non dire non ho bisogno nessuno è sicurò di essere perfetto ma se vai con la Madonna lo diventerai lei ci vuole santi lo dice nei suoi messaggi .Solo una vera madre vuole il bene per i suoi figli ,Scusa se mi sono dilungata sappi che la nostra mamma desidera che si Dia anche una benedizione da pare Sua a chi incontriamo nella nostra vita, possiamo darla mille volte al giorno a chiunque perché lei vuole raggiungerli tutti i suoi figli, ed io la dono a te, Come Lei vuole ,ti Dono la Sua Benedizione affinché il tuo cuore possa accettarla nella tua vita così come Ella è Madre tua e dell’umanità intera. Ciao un saluto Cristo regni.
# 18 del 29/06/2014 21:02:54 di giuseppe
0
0
Miriana sono giuseppe ti chiedo una cortesia sal mio padre Marino Giacomo Giampetruzzi vedi la foto si Facebook dopo aver perso mia madre poi lui sie ammalato di cuore daa due mesi a il tumore sei puoi autarlo a vivere un altre poco codersi un po di tranqulota ora sta in sala rianimazione dell’ ospedale di bari ti chiedo se puoi farlo vivere un alre 5 e 6 anni prergo tutti gioni non posso avere tre dispiaceri la more di mia madre da 14 anni poi la mia divozio da mia moglie e ora mio padre autami per favore grazie per la tua devozione





Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di marzo 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Medjugorje: Vicka, Brosio e le “chiamate” di carmen polloni
cara vicka sono venuta da poco con mio marito e mia figlia a medjugorie. MIA FIGLIA IN CRISI CON LA
una foto a caso
ultima richiesta
Patrizia: Madonna mia intermedi per la guarigione fisica di mio padre.ti su
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2017 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati