san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Mirjana, Medjugorje e la Siria

5
SET
2013
archiviato in medjugorje

Eccoci qua, appena tornati a casa da

Medjugorje

, dove ho trascorso insieme al mio gruppetto di amici quattro intensi giorni di preghiera.

Il tempo splendido, ci ha permesso di assaporare al meglio le messe che si sono svolte all’aperto e le salite al Podbrdo e sul Krizevac, accompagnati in quest’ultima da Don Igigno, un giovane sacerdote italo-argentino che ringrazio per averci reso la Via Crucis ancor più momento fondamentale del pellegrinaggio. Una preghiera per lui e per la sua prossima missione in Canada.

Ho incontrato anche padre

Felice Monchieri

: è una forza della natura! Recentemente ha subito una delicata operazione e vista l’età ormai prossima agli ottanta, si temeva per il suo completo recupero. Con grande soddisfazione, ci ha riferito che ha ripreso ad accompagnare i pellegrini sul Krizevac (probabilmente detiene il record, visto che lo sta facendo da quasi 30 anni!): la

Madonna

evidentemente, lo vuole ancora "sul campo" bello attivo ed in gamba come sempre e per chissà quanto tempo ancora!

Come veggente presente pubblicamente a

Medjugorje

, c’era solo

Mirjana Dragicevic

: Ivan era a Lonigo per un incontro ed ora è rientrato in America. Marija dopo Lignano è rimasta in Italia, mentre Vicka, ha concluso alla grande il suo tour de force internazionale: prima una settimana in Terra Santa (pensate che bello deve essere stato partecipare ad una sua

apparizione

a Nazareth, nella basilica dell’Annunciazione!), poi a Corridonia per un incontro con moltissime persone. Suo fratello Franjo ed anche Suor Cornelia, mi hanno riferito che sta bene, anche se è passata per Roma prima di rientrare per una visita di controllo: i medici le hanno detto che dovrebbe risparmiarsi ogni tanto, ma sapete lei com’è... Riprenderà le sue testimonianze a

Medjugorje

nei prossimi giorni.

Con gran entusiasmo, padre

Petar Ljubicic

ha tenuto la sua testimonianza e catechesi alle migliaia di fedeli presenti (forse un po’ meno presenze del solito per gli standard di

Medjugorje

, sarà la crisi economica...): non ho ricordi di averlo mai ascoltato presso l’altare dietro la chiesa. In ogni caso, sono riuscito a incontrarlo il giorno dopo e ho approfittato della sua gentilezza per una graditissima benedizione insieme ai miei compagni di pellegrinaggio: mi ha riferito che attualmente è stato trasferito in un paesino lì vicino, quindi con più disponibilità per le testimonianze, come anche anche fra Ljubo Kurtovic, ora a Vitina, a pochi chilometri da

Medjugorje

.

A proposito invece delle vicissitudini delle varie comunità, la situazione rimane in sospeso: esistono casi diversi e non sempre di facile soluzione. Si respira però un clima più sereno, sicuramente fiducioso che le cose possano prima o poi trovare una conclusione favorevole. Indubbiamente, la "voce" che circola insistentemente e che vedrebbe l’istituzione di una nuova diocesi comprendente

Medjugorje

, distaccata così da Mostar (un indizio importante in tal senso è una particolare attenzione nei confronti di una chiesa nei dintorni, indicata come nuova sede vescovile), non può che prospettare positivi prossimi risvolti.

Certo che però bisogna sempre fare i conti anche con "voci" sgradevoli! Daniele della comunità Sollievo Yahweh mi ha riferito che qualcuno ha messo in dubbio il suo operato: la comunità non sarà riconosciuta specificatamente dalla parrocchia, ma dalla Caritas di Sarajevo e quindi da Mostar, si! La sua comunità è un caso a parte rispetto alle altre: loro non sono religiosi, fanno opera di carità aiutando i meno fortunati e sono perfettamente in regola sotto ogni aspetto. Tanto per far un paragone, sarebbe come mettere in discussione la Croce di Malta, con sede nei pressi della chiesa di San Giacomo e che è in pratica l’unico centro medico presente a

Medjugorje

!

Non ci si può far nulla: ci sono moltissime persone che si prodigano a mettere in giro voci incontrollate, magari su qualche bella ed anonima paginetta di facebook, non rendendosi conto di fare solo danni, creando dubbi e alimentando

false notizie

.

Come nel caso del fantomatico "messaggio sulla Siria". Qui a fianco, nelle notizie-flash (abituatevi ad darci spesso un occhio!), ma anche nella pagina ufficiale su facebook , ho inserito immediatamente l’avviso dell’infondatezza di tale messaggio, ma mi sa che è servito a poco. Continua a circolare indisturbato l’sms che recita: "Oggi la Madonna a Medjugorje ha esplicitamente richiesto la recita del rosario di oggi per evitare un conflitto mondiale a partire dalla Siria. Se puoi fai girare la richiesta".

La questione è solo apparentemente banale: alla fine, a ringraziare sono i gestori telefonici con una quantità di denaro incredibile versata nelle loro casse, visto i milioni di messaggini inviati a mo’ di catena di San Antonio! E poi viene chiesto solo di pregare per scongiurare una guerra: è una cosa nobile, che male c’è?

Riporto senza tanti altri commenti (mi ha praticamente "tolto le parole di bocca"!) il post su fb di Antonio Socci: «... e soprattutto perché la nostra brava gente devota alla

Madonna

ci casca così facilmente senza il minimo spirito critico? Perché tutta questa ansia di eventi apocalittici? Sappiamo che da settimane la

Madonna

chiede di pregare per la pace (direi da sempre! - ndr). Facciamo quello che ci ha chiesto ed evitiamo di andar dietro a ogni “voce” non verificata.»

Quello che mi sono sentito di fare, è domandare direttamente a Mirjana il parere su questo presunto messaggio (non ritenevo importante chiedere lumi a Marija il 30 agosto a Lignano, ma visto la massiccia diffusione che è seguita...): potete apprezzare la sua esplicita ed esauriente risposta alla fine del video che trovate in calce all’articolo.

Sembrerebbe che questo messaggio sia stato messo inizialmente in circolo dai ragazzi di Zaro , in quel di Ischia, per poi essere stato "arricchito" attribuendo a

Medjugorje

la provenienza: che questa vicenda serva come discernimento nel valutare quali apparizioni sono vere e quali no e nel capire al volo che certe parole difficilmente possono essere attribuite alla Mamma Celeste!

E come potrei non concludere con ciò che ritengo alla base di questa mia piccola ed umile opera che cerco di portare avanti nel miglior modo possibile con questo sito? Ho consegnato tutte le vostre richieste di preghiera, depositandole sotto la Croce Blu, appena prima dell’inizio dell’

apparizione

. Fra la statuina e me, era presente la sorella del compianto Fra Slavko: le ho passate a lei che le messe ai piedi della Madonnina.

E dato che ormai avrete già visto il video dell’

apparizione

che immediatamente viene diffuso da

Medjugorje

, ho pensato di fare una cosa particolare: farvi apprezzare "il prima e il dopo", almeno virtualmente, mostrandovi il percorso che fa Mirjana sul Podbrdo, il momento dell’

apparizione

(da notare i soliti urli di persone lì presenti) e, dopo la lettura del messaggio con tutte le difficoltà di traduzione simultanea che comporta, la discesa di Mirjana lungo il vialetto, quindi la mia domanda sul messaggio della Siria e il saluto.

Mirjana mi è sembrata particolarmente serena, pur avendo riferito che la

Madonna

nel messaggio fosse preoccupata. A memoria, quando termina l’

apparizione

, Mirjana l’ho sempre vista particolarmente provata ed accasciarsi per qualche attimo: in quest’occasione, dopo il segno della croce conclusivo, è rimasta immobile, come se fosse ancora in estasi, "risvegliata" solo da una signora che le ha offerto un fazzoletto.

Mi ha fatto tenerezza: lì da sola, ferma in mezzo a tutta la gente che le si muoveva intorno, tutti troppo indaffarati a riappropriarsi della vita terrena, come se quei minuti di soprannaturalità fossero già dimenticati. Lei ha donato un sorriso a tutti, una carezza ai più bisognosi, un rosario benedetto agli ammalati. L’ho vista tranquilla: forse perchè insieme con la

Madonna

prega per la pace, senza dar retta a chiacchiere infondate.


condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Medjugorje
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta
Medjugorje rinnova la Chiesa
Medjugorje rinnova la Chiesa

Livio Fanzaga Diego Manetti
proposte editoriali riguardanti: messaggio Medjugorje
Ipotesi su Medjugorje
Ipotesi su Medjugorje

Diego Manetti
Guida a Medjugorje
Guida a Medjugorje

Pietro Mantero
proposte editoriali riguardanti: Madonna
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta


3 commenti presenti:
# 1 del 05/09/2013 17:46:00 di rosy***
0
0
a Zaro non ci ho mai creduto ....li ho visti una volta al programma di p. brosio e da li me ne sono convinta ancora di piu’. ma guai solo a dirlo ,siccome i veggenti vanno a testimoniare anche negli incontri di preghiera nelle chiese,risulti quasi "atea" se solo ti dimostri non favorevole . non mi hanno mai convinto le estasi ,il fatto che la Madonna abbia detto a uno di loro di farsi sacerdote ,il fatto che abbiano creato una onlus solo per raccogliere fondi per abbellire il luogo dell’apparizione, che sinceramente possono anche prenderli loro ,noi non lo sapremo mai ,ma a loro nessuno viene a dire che si sono "arricchiti" o se sono diventati suore/preti. i messaggi sono copiati pari pari da medjugorje con un tocco apocalittico in piu’ e talvolta sono banali ,cosi come quelli di oliveto citra. guarda caso la Madonna è apparsa prima a medjugorje e poi in questi altri due luoghi , quindi questi possono aver preso "ispirazione" da medjugorje ,e soprattutto anche in questi altri due luoghi la Madonna dice "cari figli",cioè dal 1981 in poi dovunque appaia la Madonna ha iniziato a rivolgersi a noi con "cari figli" prima non l’aveva mai fatto .guarda un po’..
# 2 del 08/04/2014 16:25:39 di Giuseppe
0
0
Ti mando questa testimonianza di Lucia, perchè credo sia importante valutare.

"Io mi sono convertita (vabbe ci si converte ogni giorno)da poco..dopo un percorso molto difficile tra sette ed esoterismo..e da quando ho trovato Gesù ho detto..”Solo il vangelo e ciò che dice la Chiesa il resto fuori!!”…mi sono confessata in parrocchia e ho iniziato questo cammino…bene, dopo poco tempo conosco una donna che mi dice che la madonna di Mejugorie le è apparsa dicendole che io ero una eletta e che mi aspettava la…che paura!!!Ho detto il rosario e ho chiesto aiuto alla vera Madonna…sapete che quello è venuto fuori ? una riflessione bellissima sull ‘umiltà..io sono solo una povera miseria di fronte a Dio e non una eletta! questo ho risposto! Vattene via che hai sbagliato persona!! e da li la convinzione che sia tutto un inganno del demonio!! Perfavore Papa Francesco disruggi questa grande menzogna!!Cattolici..difendiamoci!!"
# 3 del 08/09/2014 20:46:24 di giusy
0
0
Scusatemi ho conosciuto per caso Padre Felice Monchieri a Medjugorjie sapreste dirmi come potrei contattarlo? mi sareste di grande aiuto...
grazie




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Simona
Appoggio pienamente il Vescovo perché è un Ministro di Dio e come tale ha tutti i poteri decisionali, da ...
una foto a caso
ultima richiesta
Giulia: Vi chiedo cortesemente di pregare per me giulia e per i miei geni
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati