san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Coma sconfitto grazie all’amore: Max parla dopo 18 anni

31
OTT
2013
archiviato in miracoli

Ha ricominciato a rivivere dopo dieci anni di coma, Massimiliano Tresoldi. Poi, dopo altri otto anni, ha ripreso a parlare e qualche mese fa, a

Lourdes

si è alzato, sia pure per qualche minuto, dalla sua sedia a rotelle.

Un caso quasi unico al mondo, non solo per l’incredibile risveglio, ma per la straordinaria «terapia» che lo ha reso possibile: l’amore. L’amore della madre, Lucrezia Povia, nata Bisceglie nel 1948 e trasferitasi con la famiglia a Carugate, in provincia di Milano, nei primi anni sessanta, che da vent’anni accompagna il figlio Max a cercare di farlo tornare normale.

Aveva vent’anni Max quando il 15 agosto del 1991 entra in stato vegetativo a seguito di un incidente automobilistico. Un grande sonno da cui, dicono i medici, non si sveglierà mai più. Convincono tutti, i medici; non una biscegliese di ferro come mamma Ezia che in questa sua «missione» trascina il marito Ernesto, brianzolo doc, e gli altri due figli, Barbara e Gabriele, in un’odissea tragica da un ospedale all’altro mentre il ragazzo vegeta, ignaro della vita che scorre intorno a lui.

Ha avuto ragione a non crederci, Lucrezia Povia che dopo il risveglio del suo ragazzone, ha intrapreso un’altra missione: far conoscere alla gente l’importanza della cura dell’amore e dimostrare che la vita e bella anche da seduti. Com’è il caso di Max, che Lucrezia Tresoldi ha racchiuso nel bel libro «E adesso vado al Max!», scritto con due giornalisti, Lucia Bellaspiga e Pino Ciociola per raccontare come combattere e vincere una grande, buona battaglia in occasione dei quarant’anni del suo Max che dopo 18 anni di silenzio, si risveglia e chiede «mamma, voglio il caffè».

Un’esperienza incredibile quella di Ezia Tresoldi che ha voluto condividere con le persone che hanno aiuto Max a risvegliarsi, poi a parlare e adesso forse a camminare. Un ventennio di solidarietà che ha coinvolto familiari e amici, medici e paramedici, amici e amiche di Max, sacerdoti e gli amministratori di Carugate ma anche Bruno Conti e Francesco Totti, giocatori della squadra di cui tifava Max e che più volte lo hanno visitato a casa sua.

Questa esperienza adesso approda in Puglia, per iniziativa di due pugliesi che vivono a Milano, Paolo Mastrodonato e Antonio Lisco, il primo originario proprio di Bisceglie. Che hanno organizzato la presentazione del libro di Lucrezia Povia Tresoldi il 16 novembre a Bisceglie presso la sala consiliare con la partecipazione del sindaco Francesco Spina, del presidente del Centro studi biscegliese Tommaso Fontana, dell’arciprete don Franco Di Liddo e del parroco don Mauro Camero. Preceduto, però, il giorno prima, dalla testimonianza di Lucrezia Tresoldi, nel teatro comunale di Polignano a Mare con il sindaco Domenico Vitto, l’assessore comunale Lucia Brescia, Onofrio Torres, don Gaetano Luca e il vescovo di Monopoli.

di MICHELE PIZZILLO - www.lagazzettadelmezzogiorno.it

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: guarigione


Nessun commento presente




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Salvatore
Beh!. Quello che penso io.Ci sono in giro falsi ciarlatani, che usano, speculare sulla chiesa. Sopratutto: ...
una foto a caso
ultima richiesta
Anna: per Loredana malata di cancro solo u miracolo può salvarla..a Te Gesù ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati