san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Conclusi i lavori della commissione: quale futuro per Medjugorje?

18
GEN
2014
archiviato in medjugorje

Ieri, la

commissione

vaticana presieduta da Mons. Camillo Ruini, ha concluso l’indagine sugli eventi di

Medjugorje

.

Istituita nel 2010 da Papa Benedetto XVI, la

commissione

internazionale ha portato a termine il suo lavoro, raccogliendo tutte le informazioni a riguardo, dopo aver anche interpellato tutti i veggenti.

Di seguito alcuni articoli con la notizia:
(Vatican Insider = è stato eliminato) leggilo qui
News.va , il Foglio

Attualmente, la documentazione prodotta è al vaglio della Congregazione della Dottrina della Fede, dopo di che sarà Papa

Francesco

(non necessariamente in tempi brevi) ad emettere una sorta di "temporaneo verdetto": non definitivo visto il protrarsi degli eventi; decisivo però, perchè determinerà un punto di svolta, offrendo delle linee guida ben precise.

Come ogni contadino sa bene, una pianta, perchè sia rigogliosa, va potata eliminando i rami secchi. Certo, se la pianta dovesse risultare particolarmente compromessa, si potrebbe decidere di eliminarla completamente, possibilità però che escluderei in questo caso. Se è innegabile quindi, che l’albero Medjugorje ha prodotto in 33 anni molti buoni frutti, è altrettanto evidente e sotto gli occhi di tutti, la presenza di qualche frutto meno buono, inevitabilmente da recidere.

A mio parere, dovremmo attenderci delle prese di posizione atte a "regolamentare" l’atteggiamento nei confronti del "fenomeno"

Medjugorje

, sia sul piano spirituale che pratico. Un chiaro indizio, è la recente lettera rivolta al Nunzio Apostolico americano, con la quale di fatto, sono stati vietati gli incontri pubblici in cui «si dia per certa la credibilità delle apparizioni».

Ecco che la Chiesa avrà intenzione di salvaguardare e valorizzare i frutti buoni, cercando di contenere ed emarginare gli aspetti negativi di disturbo. Sceglierà, sempre a mio parere, di non sprecare ciò che indubbiamente rappresenta e rappresenterà in futuro

Medjugorje

: la possibilità per molti di convertirsi, un’occasione per sentirsi più vicini al Cielo, una tappa importante nel cammino di fede di ognuno di noi.

Qui però i miei timori: già ora è netta la divisione tra i pro e i contro

Medjugorje

e non vorrei che le cose peggiorassero. Se la Chiesa adotterà la via della "potatura", risulterà ovvia la volontà di mantenere vivo l’albero stesso, avvalorando così implicitamente ciò che succede a

Medjugorje

. Ci sarà inevitabilmente chi gioirà per questo e chi invece, ne rimarrà deluso.

San Francesco d’Assisi considera il caso in cui «il suddito vede cose migliori e più utili alla sua anima di quelle che gli ordina il prelato (il superiore)», ed invita ad attuare una “obbedienza caritativa”, in cui il frate sacrifica volontariamente le sue vedute ed esegue il comando richiesto, perché in questo modo «soddisfa a Dio e al prossimo ». Vede una “obbedienza perfetta” là dove, pur non potendo obbedire perché gli viene comandato «qualcosa contro la sua anima», il religioso non rompe l’unità con il superiore e la comunità, pronto anche a sopportare persecuzioni a causa di ciò. «Infatti – osserva san Francesco – chi sostiene la persecuzione piuttosto che volersi separare dai suoi fratelli, rimane veramente nella perfetta obbedienza, poiché offre la sua anima per i suoi fratelli».

Se questo caso è rivolto ad un consacrato, in cui viene così ricordato che l’amore e la comunione rappresentano valori supremi, ai quali sottostanno anche l’esercizio dell’autorità e dell’obbedienza, non siamo forse noi tutti chiamati alla santità? Possiamo esimerci dall’anelare ad una perfetta obbedienza, pur da semplici cristiani?

Il mio auspicio è che ci possano essere numerosi spunti di riflessione convergenti, sia sul tema

Medjugorje

e sia sulla Chiesa in generale, a cui noi tutti apparteniamo e la cui ricchezza è l’unione stessa di tutti i cristiani.

A proposito, dal 18 al 25 gennaio si celebra la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Francesco
 LUMEN FIDEI - Encliclica sulla fede
LUMEN FIDEI - Encliclica sulla fede

Benedetto XVI - Francesco
proposte editoriali riguardanti: Medjugorje
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta
Medjugorje rinnova la Chiesa
Medjugorje rinnova la Chiesa

Livio Fanzaga Diego Manetti


35 commenti presenti:
# 1 del 18/01/2014 22:47:26 di Domenico
-1
2
Carissimi ciò che viene da Dio ispira fiducia e speranza.Ciò che viene da lui per Lui esiste e a Lui ritorna.Per suo comando sorge il sole e le stagioni si avvicendano come le sentinelle nei turni di guardia e rispettano l’ordine che il Creatore ha stabilito.Una stagione non smentisce l’altra stagione.L’una prepara l’avvento dell’altra.L’una porta a compimento l’altra.Il Signore nella sua bontà misericordiosa ci ha donato se stesso in comunione.Cosicché lo possiamo incontrare nella natura, nell’umanità tutta , ma soprattutto nella Chiesa che è la sua amata.
Le sue opere sono meravigliose.Il sole non contraddice la luna, l’uno vigila sul giorno e l’illumina, l’altra veglia nella notte e la rischiara, fanno il loro servizio in risposta al loro Signore.Così noi, che siamo davvero poca cosa, cosa possiamo fare se non avere fiducia.Sì, possiamo camminare fiduciosamente perché, in questo tempo Dio, il Dio vivente cammina con noi,ha una storia con noi e ci ha dato la Regina della pace come Madre.Non ci ha lasciati orfani e nel buio.Tutto si svolge secondo i suoi benevoli disegni e le sue disposizioni.Fiducia e speranza.Ciao a tutti.Domenico
# 2 del 18/01/2014 23:58:45 di anny
0
2
io so una cosa sola che mi ero persa e sono tornata a essere praticante e timorata di Dio la mia vita è cambiata, dopo Medjugorje si è fatto ordine nel cuore e qualunque cosa la commissione deciderà fosse pure negativo, questo non può dire che quello che mi ha dato la Madonna a Medjugorje non sia successo la vita cambiata non è uno scherzo e una grazia .Di questi episodi si contano a migliaia .Simo nelle mani di Dio .Che ci sia un trionfo di Maria e ciò che auspichiamo.
# 3 del 19/01/2014 09:07:34 di Laura
-1
1
Caro direttore, qualora la Congregazione dovesse decidere per tagliare di netto la pianta (cosa che non credo), dovrebbe essere motivo di forte preoccupazione solo per coloro che non amano la Chiesa.
Infatti se il metro di misura è la frase evangelica “la pianta si vede dai frutti”, dovrebbe sapere anche quanti frutti cattivi ha prodotto e continua a produrre questo fenomeno.
Nel suo articolo ha giustamente trattato il tema principe -in negativo-, parlando di Medugorje: l’obbedienza! E S. Francesco insegna. Ma lei certamente sa come in questi 33 anni un buon numero di francescani locali e TUTTI i cosiddetti veggenti, siano stati in totale disarmonia con la Chiesa e come la Gospa –Regina della Pace?- li abbia incoraggiati e sostenuti in questa ‘dis-obbedienza perfetta’!
Sono certo che lei, che stimo per intelligenza, non si aspetta per niente un riconoscimento da parte di quella stessa Chiesa.
# 4 del 19/01/2014 11:30:10 di Bianca Maria Brayda
0
1
Non sapevo che i veggenti avessero avuto episodi di disobbedienza alla Chiesa, se così fosse è ovvio che c’è qualcosa che non quadra, ma dove? Affidiamoci alla Madre nostra cara, saprà Lei guidarci verso la Verità, come ha sempre fatto, ne sono esempio rue De Bac,Lourdes, Fatima ecc. Del resto il fumo di Satana si fa sentire ovunque, per cui spero che, con l’aiuto di Dio, i rami secchi vengano tagliati al più presto, ovunque essi siano. Che Dio ci benedica tutti e grazie sempre a Daniel che porta i nostri messaggi alla Madonna durante le apparizioni. Vostra sorella Bianca Maria
# 5 del 19/01/2014 18:24:23 di franca
0
2
Grazie per la completa ed equilibrata riflessione su "Medijugorje" a volte non servono le tante parole ma le giuste e chiare parole. Io frequento da tempo (dal 1986) e con persone questo luogo, posso dire che è un luogo "speciale" di Grazia. Proprio in questo luogo si scopre o si approfondisce la "maternità" di Maria che è Chiesa o se vogliamo capostipite e Lei ti "presenta" Suo Figlio Gesù come fa una vera Madre e con Lei e Gesù inizi a vivere il tuo Paradiso Terrestre. Io dico grazie a Dio per questa fonte di Grazia (è un luogo di preghiera, riflessione, introspezione, riconciliazione, comunione, adorazione, evangelizzazione ecc.) ed è doveroso ringraziare tutti coloro che cooperano a questo rinnovamento della nostra fede ma dobbiamo attenerci ai tempi e modi che la Dottrina della Fede consiglia. Dall’inizio di questa mia esperienza con gioia e amore cerco di contagiare anche altri e con la massima certezza posso sostenere che Medijugorje "è" una nuova pentecoste!!!
# 6 del 19/01/2014 19:16:03 di Gloria
0
2
Sarà solo il Signore a fare le cose giuste .
Medjugorie mi ha insegnato tante cose, mi ha fatto capire tante cose ,
La mia fede e più profonda prego molto molto più di prima ,sto facendo un cammino molto importante per me e per gli altri. Questo e quello che mi ha dato la cara mamma celeste ed io ne sono profondamente innamorata per tutto il bene che ha fatto in tutti questi anni di apparizione .
Quello che deciderà la commissione non cambierà il mio amore verso medjugorie .
Grazie e che Dio ci benedica e sostenga sempre.
# 7 del 20/01/2014 08:48:07 di Francesco
### Questo commento è di un TROLL (utente che posta commenti sotto falsi nomi, solo per disturbare e polemizzare). Viene lasciato il testo, perchè utile alla comprensione di quanto poco credibili siano le argomentazioni di certi utenti. Ovviamente è stato bannato e non potrà più inserire commenti. La redazione. ###

Vedo che Daniel ha trattato un argomento ostico sul piano della credibilità di queste apparizioni.
Nel contempo mi accorgo che ci sono cattolici che non temono di affermare che se anche la Chiesa dovesse ritenere false quelle di Medugorje, essi non la ubbidiranno perché la loro fede è molto più sicura della stessa Congregazione Della Fede.
Ma allora perché attendere che il Papa dia il suo responso?
# 8 del 20/01/2014 11:06:40 di gemma
0
2
Ciao.Non conosco tutte le motivazioni per il quale la chiesa romana si possa oppore al chiamiamolo fenomeno Medjugorie ma, se lo facesse non cambierebbe assolutamente nulla al di là dei rami secchi,non penso che il pellegrino di MEDJUGORIE vada per vedere la MADONNA o i veggenti. La MADRE di tutti noi è nel cuore.. a volte la vedo anche io con gli occhi della fede pensa che gioia....a volte imbastisto soliloqui con LEI. Non mi serve vedere nessun veggente o sapere se è vero.IL credere non implica necessarimente visioni.Penso essendoci stata che MEDJUGORIE rafforzi la tua fede, la speranza, la forza che sicuramente viene a mancare per situazioni personali e il ritorno alla preghiera grande dono... dalla MADRE di tutti.Si va a MEDJUGORIE per ritrovare se stessi e per chiedere AMORE, per non sentirsi più soli, sentire AMORE PER SE STESSI LO SI RIESCE POI A DONARE AGLI ALTRI.Questo mi ha insegnato MEDJUGORIE.
# 9 del 20/01/2014 16:44:34 di Alberto
0
0
Non so se sia un errore o è una cosa voluta, ma l’articolo su Vatican Insider. .. è sparito.
# 10 del 20/01/2014 17:03:16 di Daniel
-1
0
Grazie Alberto per la tua segnalazione: in effetti non c’è più, e neanche altri sullo stesso argomento... non vorrei ci fosse qualcosa "sotto".
Mi ricordo ad esempio che a Tornielli nell’articolo gli era scappato un "continuano ad avere" riferito alle apparizioni dei veggenti: un po’ troppo esplicita come affermazione, evidentemente...
# 11 del 20/01/2014 17:34:27 di Alberto
0
2
Infatti ... Tornielli è abbastanza "ligio" in quel senso per cui mi sono meravigliato che si fosse "sbilanciato" un po’ nell’articolo ... non vorrei dirlo, ma penso che stavolta il giornale sia stato avvisato che l’articolo non era molto in "linea".
Non dobbiamo meravigliarci, ... è abbastanza normale :-)
Un cordiale saluto.
# 12 del 21/01/2014 00:32:32 di Daniel
0
0
Ho aggiunto un link in cui si può leggere l’articolo di Tornielli.

PS: nessun commento sulla foto di copertina? Dai, mi è venuta bene, no??
# 13 del 21/01/2014 01:17:27 di rossana
0
1
Non preoccupiamoci di quello che non dipende da noi. Preghiamo e facciamo come dice la Madonna che al resto ci pensa Lei!
Se comunque la Chiesa desse disposizioni tipo non andare non fare... si dovrebbe Padre Pio? ha obbedito! Quanti santi hanno obbedito a prezzo di sacrifici enormi.
Garabandal? non è riconosciuta eppure ben si può andare in pellegrinaggio con sacerdoti pregare e ricevere grazie!
Non preoccupiamoci.. La Madonna sa qual è il vero meglio per noi.
Non ci agitiamo non cadiamo nella rabbia nel rancore nel disamore per la Chiesa mai... nemmeno se ci togliesse l’immensa consolazione di Medugorje.
Dobbiamo davvero mettere in pratica le lezioni dei messaggi!
# 14 del 21/01/2014 01:18:28 di rossana
0
1
si dovrebbe obbedire ... ha saltato un pezzetto... scusate!
# 15 del 21/01/2014 20:42:12 di Giuseppe
-1
1
Tornielli ’ligio’?! Caro Daniel, conosci qualche giornalista che sia contro Medugorje e che abbia fatto i soldi che hanno fatto Tornielli, Socci e Company con la vendita dei loro libri? Se si fammeli conoscere che farò loro un monumento! Anzi: due!!
# 16 del 30/01/2014 23:59:33 di anny
0
0
rispondo a Giuseppe, che ha criticato gli scrittori che hanno testimoniato e fatto conoscere l’evento Medjugorje, capisci che senza di loro non si sarebe potuto conoscere l’evento? non c’è speculazione si chiama FEDE,il lavoratore ha diritto al suo compenso,così pure loro ,perché tanta malizia?E quarda che io conosco quelli che ne hanno parlato male, ma non voglio dirti chi sono perché non agevolo il loro operato,Quindi smettiamola con queste critiche ,come dice Gesù si può accedere una lampada e poi metterla sotto il letto? o si deve mettere sul tavolo per fare luce?a buon intenditor poche parole.
# 17 del 31/01/2014 00:04:13 di anny
0
0
per Daniel si è bella se il papa sorrideva ancora di più.bravo comunque Sei un angelo.
# 18 del 06/02/2014 19:01:33 di Giuseppe
-1
1
Grazie Camelia per aver segnalato l’articolo di Francesco Antonio Grana.

Ora però, se le cose stanno così e la Congregazione DDF dovesse decidere per il ’NON CONSTAT’ (cosa che da sempre i vescovi del luogo hanno sostenuto), e metteranno dei veti (cosa che non credo), come si comporteranno i vari sostenitori? Come spiegheranno alla loro discendenza che anzichè seguire il monito della Chiesa hanno creduto di più ad alcuni ragazzini che per tutti questi anni si sono presi gioco di loro?
# 19 del 06/02/2014 20:22:47 di Domenico
0
1
Tanti cercano di accreditarsi come figli obbedienti della Chiesa!Di ognuno di noi il Signore conosce il bene e il male,la luce e il buio, a Lui ogni giudizio in cielo e in terra. Il fedele si vede alla prova dei fatti.Credere quando tutto va bene è facile, ma quando la fede viene messa alla prova chi resisterà? Quei ragazzi non hanno indietreggiato davanti al potere ateo comunista, vi sembra poco?Vi sembra che dei ragazzi potevano fronteggiare un simile potere se non erano sostenuti da una presenza soprannaturale?
Comunque il potere comunista è passato: i ragazzi continuano a testimoniare ciò che hanno visto e udito.Il futuro è nelle mani di Gesù Misericordioso e nel Cuore Immacolato di Maria, Regina della pace.Ciao, Domenico
# 20 del 06/02/2014 22:57:03 di rossana
0
1
Belle osservazioni Domenico... veramente!
# 21 del 10/02/2014 09:02:41 di Domenico
0
1
Cara Camelia: Gesù è nato a Betlemme e vuole nascere in ogni cuore ed essere presente in ogni Nazione attraverso la sua Chiesa.Lui ha compiuto il suo cammino storico ed è il Risorto.Il Dio vivo, vero e santo.Personalmente, pur accogliendo i messaggi della Regina della pace venuta a Medjugorje, non ho la "messaggite".Quello che deve interessare è la fedeltà a un cammino con la Madre perchè a Medjugorje la Madonna ci ha condotto e ci conduce "per un cammino parrocchiale". Pieghiamo la nostra mente all’ascolto delle Scritture nella Chiesa, perché abbiamo bisogno con l’aiuto dello Spirito Santo di un po’ di saggezza per non dare credito a tutte le voci e per non darci troppa importanza.Domenico

# 22 del 12/02/2014 09:54:18 di francesco
-1
0
Il Papa parlerà per "ex cattedra" e tutti ci dobbiamo avallare di cio che il magistero dirà. Quando i fedeli verranno a sapere dal Papa che bisogna abbandonare, medjugorie è perchè oggi ci sono i presupposti per abbolire questa credenza. A medjugorie non ci sono ne apparizioni, ne conversioni e neanche guarigioni vedasi Sacre Scritture. Per lo più il Papa ha dei documenti che tutti possono reperire e che fanno accaponare la pelle, non giova affatto e ne accomuna cio che è accaduto a Fatima e Lourdes. Da documenti alla mano poi si evince quanto i pseuto veggenti anno presto guadagnato e fatto fortuna mettendo i loro famigliari a lavorare con essi, senza però trascurare il fatto che esiste una lobby medjugoriana. Per tanto questa farsa finirà a discapito di che ha voluto credere e se ne ritornato a casa a mani vuote e pieno di rammarico (terrà presente d’avanti a Dio). Concludo con :
S. Agostino afferma ignoranti nella Bibbia ignoranti in Cristo.
# 23 del 12/02/2014 13:02:34 di rossana
0
2
Qualcuno di più grande di S. Agostino ha ringraziato perchè certe cose sono nascoste ai sapienti e rivelate ai piccoli...
# 24 del 12/02/2014 13:49:32 di Domenico
0
2
A Francesco: non credo che il Papa ti abbia telefonato per comunicarti in anticipo quale sara’la sua decisione! Mi pare poi che abbia già uno stimato portavoce.Domenico
# 25 del 12/02/2014 14:15:54 di Domenico
0
2
A Camelia:con le tue profezie potresti proporti come consulente per la decisione finale, dato che sai come va a finire.Domenico
# 26 del 12/02/2014 16:49:44 di Bianca Maria Brayda
0
2
Grazie Domenico per aver risposto come si deve. Bianca Maria
# 27 del 13/02/2014 00:04:06 di anny
0
1
Camelia , tu sei una veggente? Voglio dirti francamente che non puoi appoggiare la tesi di Francesco che ha in odio le apparizioni di Medjugorje e tu chi sei ? vieni parlai di Gesù spieghi la Bibbia , ti consiglio di non dare nessun giudizio su Medjugorie ne va della tua credibilità e fede forse sei una protestante? Sappi che è da trent’anni che esistono le apparizioni e che ancora la parola fine non è venuta , sappi che se i veggenti avessero mentito sarebbero sir poco martirizzati per le grosse bugie ,specialmente per i segreti che devono avverarsi altrimenti ne va della credibilità per questo sappiate che chi sta sbagliando non sono i veggenti che onorano i messaggi della madonna da trent’anni ma chi cerca di screditarli incolpandoli di essere arricchiti,Gesù ha preferenze ,Lui è nato ed è morto per tutti ricchi e poveri, anzi a chi più a più chiederà . vuol dire che chi è ricco risponderà a Dio di cosa ha fatto delle sue ricchezze , se ha vissuto da dissoluto o ha spedo la sua vita per il regno di dio ancor più se ha ricevuto una missione da compiere in questa vita .come i veggenti di Medjugorje. Erano dei ragazzi ed ora sono uomini adulti vivono per DIFFONDERE come apostoli la parola di Dio attraverso la Madonna. Ricordatevi delle parole di Gesù anno perseguitato me e perseguiteranno anche voi.Come fa qualcuno di voi che non vuole ammettere che Medjugorje ha cambiato la nostra vita indirizzandoci verso Dio a tutti grandi piccoli ricchi e poveri.anny
# 28 del 13/02/2014 08:59:58 di Domenico
0
1
Cara Camelia,grazie perché preghi Dio di perdonarmi.Ma già la misericordia di Dio la incontro ogni qualvolta ricorro al Sacramento della Confessione e tutti i giorni mi abbraccia. Per carità cristiana però ti dico usa la riflessione, per uscire dalla confusione.Domenico
# 29 del 13/02/2014 11:48:59 di anny
0
0
rileggendo ciò che ha scritto Camelia mi accaponisce la pelle , mi rendo conto di quanto male nascosto c’è in mezzo a noi dire che a Medjugorje non ci sono apparizioni ne miracoli, ma chi sei per dire queste cose?Non è vero quello che ribadisci , sei una persona o bugiarda o non informata ,dico solo di vergognarti di dire che Medjugorje è un fenomeno che deve scomparire ,Vergognati sono amareggiata ,e quando parli del Signore e citi la sua parola devi andare confessarti per aver proferito ed usato la parola di Dio per dar credito alle tue tesi contro Medjugorje,inutile dirti che medjugorie e tutto vero ,le persone si convertono a vita nuova lasciando la vita di peccato,come ci dicedi fare la madonna nei suoi messaggi, le persone ammalate guariscono , uno dei primi miracoli è stato una persona del posto guarita di cecità dopo aver messo negli occhi un po’ di terra portata da un veggente ,ha recuparato la vista ,insieme a lui altri miracoli di malattie gravissime ed incurabili / tumori/ cecità/ sla ecc tu sei una persona negativa non devi più intervenire su questo sito , non usare la parola di dio per nasconderti e incitaare incredulità le persone che sono state convertite.Dio ci apre gli occhi e ci fa riconoscere i suoi avversari.
# 30 del 13/02/2014 12:45:46 di camelia
0
0
http://www.guardacon.me/?A=Blog&p=650

NDR: si è capito Camelia cosa vuoi dire e non occorre riempire di commenti questo post
# 31 del 13/02/2014 13:19:55 di Domenico
0
0
Cara Camelia, invece di dire convertitevi potresti dire convertiamoci:mettiti dentro anche tu, penso che ne hai bisogno come tutti noi. Se ci convertiamo Dio non tiene conto dei nostri peccati, perché nel confessionale non facciamo in tempo a dirli al Sacerdote che già li ha cancellati.Piuttosto dovremmo preoccuparci del bene da fare, come segno dell’Amore misericordioso di Gesù che opera in noi la conversione e dispone il cammino di santità.In questo cammino la Beata Vergine Maria svolge il suo
"ufficio" di Madre per ognuno di noi.Come una madre, non può stare zitta, stare a guardare. Ci aiuta nella nostra crescita, ci consiglia, ci ammonisce, insomma si prende cura di noi.A Medjugorje in modo speciale la Madonna è venuta per svolgere il suo ufficio(compito) di Madre.Ciao a tutti, Domenico.
# 32 del 13/02/2014 16:09:21 di anny
0
0
per favore Daniele cancella i post di Camelia non sono inerenti al tema trattato
# 33 del 13/02/2014 16:48:51 di Daniel
0
0
@Anny: sarebbe il caso di farlo, ma per il quieto vivere...
# 34 del 19/05/2014 22:37:07 di camelia
0
0
Gravi Inondazioni” che hanno devastato ampie zone dei Balcani, soprattutto **Serbia e **Bosnia Erzegovina:120 anni mai succeso momenti dificile anche per ***Medjugorje. ... Mentre affido al Signore le vittime di tale calamità, esprimo la mia personale vicinanza a quanti stanno vivendo ore di angoscia e di tribolazione... Convertitevi in Gesù Cristo
Preghiera Padre Nostro
Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male.
Amen.
# 35 del 09/09/2016 13:32:34 di isabella
0
0
Apparizioni? No grazie!
C’è chi ne trae benefici spirituali ed altri che diventano scettici o tiepidi. Di fatti soprannaturali sono piene le religioni. Per es. lo sapevate che a Delfi nell’antica Greci il tempio di Apollo era meta di pellegrinaggi e avvenivano guarigioni, conversioni, ecc. E di tanto in tanto le statue parlavano, si animavano. Io vorrei tanto l’apparizione di una madonna felice, gioiosa, che non minaccia nessuno, che ci spieghi qualcosa senza sempre accusarci di tutto. Inoltre sono molto perplessa circa questo culto mariano così forte che mette in secondo piano la figura centrale del Cristianesimo che è appunto Cristo. Mi pare che la Chiesa per ricondurre alla Fede avrebbe ben altri argomenti che stupirci con effetti speciali, segreti e misteri. E mi sembra che papa Francesco abbia le idee molto chiare. E capisce bene che in tutto questo c’è anche la buona fede di tanti poveri pellegrini che hanno bisogno di questo tipo di certezze. La cosa grave e pericolosa è la maestosa bugia che si cela dietro tutto questo, dove persone si stanno arricchendo alle spalle della povera gente. Come si fa a credere ad una madonna che dice, il giorno del suo presunto compleanno che secondo Medjugorie è il 5 agosto:"Oggi sono felice. Non ho mai pianto di dolore come quest’oggi piango di gioia!" Questa è a mio parere una vera e propria bestemmia. i messaggi straordinari poi, ma cos’hanno di straordinario? Formule ripetitive e senza senso. Non me ne vogliate ma anche il Vangelo lo dice, meglio stare lontani da tutto ciò.




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Salvatore
Beh!. Quello che penso io.Ci sono in giro falsi ciarlatani, che usano, speculare sulla chiesa. Sopratutto: ...
una foto a caso
ultima richiesta
terry: Cara MAdonna il NS piccolo MAttia ha iniziato l’asilo stamttina l’ho ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati