san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Intervista al cardinale Schonborn: la commissione su Medjugorje

14
SET
2014
archiviato in inchieste

Una breve

intervista

al cardinale

Christoph Schönborn

, arcivescovo di Vienna, a proposito di

Medjugorje

e la

commissione

di indagine internazionale.

Ho avvicinato il cardinale, al termine della visita di Papa Francesco a

Redipuglia

, il 13 settembre appena trascorso. Con la sua simpatia e cordialità, non ha indugiato nell'affermare di aver fiducia nel Signore e al Suo progetto che vede

Medjugorje

come scenario principale.

«Hanno ben lavorato» - riferendosi alla

commissione

vaticana - «E poi la saggezza della Chiesa ci darà la parola (si pronuncerà - ndr). Pregare ed aver fiducia».

Alla richiesta di salvaguardare

Medjugorje

, in riferimento ai buoni frutti spirituali sicuramente presenti, ma alle volte offuscati da situazioni meno celestiali, non esita nel confidare sulla presenza della Vergine Maria: «C'è la Gospa, c'è la Gospa! Non siamo soli! Il Signore si occupa del suo popolo. Abbiamo fiducia!»

Esplicitamente il cardinale confida nella presenza di Maria a

Medjugorje

e nel suo aiuto a portare a compimento il disegno del Signore, che non abbandonerà mai il suo popolo.

A telecamera spenta, ha voluto confidarci la situazione attuale in Vaticano: «Papa Francesco, ci ha chiamato a sé.» - mimando il caratteristico gesto della mano a palmo in giù con le dita che si piegano repentinamente - «Gli abbiamo sottoposto tutta la documentazione ed ora la sta esaminando. Non è detto che si pronunci nell'immediatezza: forse può trascorrere un anno o anche più.»

Quindi, era noto che la

commissione

avesse concluso il suo compito a gennaio di quest'anno, raccogliendo tutte le testimonianze ed informazioni su

Medjugorje

, ma si pensava (o probabilmente qualcuno "sperava") che il pronunciamento in merito da parte del Santo Padre, fosse imminente. Probabilmente bisognerà attendere ancora molto tempo.

«Non preoccupiamoci nel frattempo» - ha concluso il cardinale

Christoph Schönborn

- «e andiamo a

Medjugorje

con fede: l'importante è la fede!»

Anche al cardinale

Angelo Bagnasco

ho rivolto alcune domande sugli stessi temi. Il suo punto di vista, certamente meno passionale di quello di Schönborn, si basa sulla constatazione oggettiva delle numerose conversioni che là avvengono, senza toccare argomentazioni delicate quali la presenza o meno di Maria a

Medjugorje

. Risposta diplomatica che tanto piace alla Chiesa.





Ascolta l'

intervista

esclusiva al cardinale

Christoph Schönborn

:


English version:

A short interview with Cardinal

Christoph Schönborn

, Archbishop of Vienna, on

Medjugorje

and the international commission of inquiry.

I approached the cardinal, at the end of the visit of Pope Francis

Redipuglia

, September 13th just ended. With its friendly and peaceful, has not hesitated to affirm that he had confidence in the Lord and His plan that sees

Medjugorje

as the main scenario.

«They worked well" - referring to the Vatican commission - «And then the wisdom of the Church will give us the word (you decide - n.d.r.) Pray and have faith.»

At the request of safeguarding

Medjugorje

, in reference to the good spiritual fruits are certainly present, but sometimes overshadowed by less heavenly situations, do not hesitate to confide in the presence of the Virgin Mary: «There's a Lady, there is the Gospa! We are not alone! The Lord takes care of his people. We have faith!»

Cardinal explicitly trusts in the presence of Mary in

Medjugorje

and in his help to bring about the plan of the Lord, that will never abandon his people.

A camera off, he wanted to confide the current situation in the Vatican, «Pope Francis has called us to himself.» - Mimicking the characteristic gesture of the hand palm down with fingers that bend abruptly - «The we submitted all documentation and now is looking at. It is said that a ruling immediacy: maybe you can spend a year or even more.»

So, it was known that the commission had completed its task in January this year, gathering all the evidence and information about

Medjugorje

, but it was thought (or probably someone "hoped") that the pronouncement on the part of the Holy Father, was imminent. You probably still have to wait a long time.

«Do not worry in the meantime,» - said the Cardinal

Christoph Schönborn

- «and we go to

Medjugorje

with faith: the important thing is faith!»

Even Cardinal

Angelo Bagnasco

, I asked a few questions on the same topics. His point of view, certainly less passionate than that of Schönborn, is based on the objective observation of the numerous conversions that take place there, without touching delicate arguments such as the presence or absence of Mary in

Medjugorje

. Diplomatic response much like the Church.

Listen to the exclusive interview with Cardinal

Christoph Schönborn

: (see the video above)


Versión española:

Una breve entrevista con el cardenal

Christoph Schönborn

, arzobispo de Viena, sobre

Medjugorje

y la comisión internacional de investigación.

Me acerqué al cardenal, al final de la visita del Papa Francis

Redipuglia

, 13 de septiembre acaba de terminar. Con su agradable y tranquilo, no ha dudado en afirmar que él tenía confianza en el Señor y Su plan que ve

Medjugorje

como el escenario principal.

«Trabajaron bien" - en referencia a la comisión del Vaticano - «Y entonces la sabiduría de la Iglesia nos dará la palabra (a decidir - n.d.r.) Orar y tener fe.»

A petición de la salvaguardia de

Medjugorje

, en referencia a los buenos frutos espirituales son ciertamente presente, pero a veces eclipsado por situaciones menos celestiales, no dude en confiar en la presencia de la Virgen María: «Hay una señora, no es la Gospa! No estamos solos! El Señor cuida de su pueblo. Tenemos fe!»

Cardenal confía de forma explícita en la presencia de María en

Medjugorje

y en su ayuda para llevar a cabo el plan del Señor, que nunca va a abandonar su pueblo.

Una cámara, quería confiarle la situación actual en el Vaticano, «Papa Francisco nos ha llamado a sí mismo.» - Imitando el gesto característico de la palma de la mano hacia abajo con los dedos que se doblan bruscamente - «El que presentó toda la documentación y ahora está mirando. Se dice que una inmediatez en el poder: tal vez usted puede pasar un año o incluso más».

Así, se supo que la comisión había completado su tarea en enero de este año, reuniendo todas las pruebas y la información sobre

Medjugorje

, pero se pensaba (o probablemente alguien "espera") que el pronunciamiento por parte del Santo Padre, era inminente. Es probable que todavía tiene que esperar mucho tiempo.

«No te preocupes, mientras tanto,» - dijo el cardenal

Christoph Schönborn

- «y vamos a

Medjugorje

con la fe: lo importante es la fe!»

Incluso el cardenal

Angelo Bagnasco

, me hizo algunas preguntas sobre los mismos temas. Su punto de vista, sin duda menos apasionado que el de Schönborn, se basa en la observación objetiva de las numerosas conversiones que tienen lugar allí, sin tocar argumentos delicados como la presencia o ausencia de María en

Medjugorje

. Respuesta diplomática al igual que la Iglesia.

Escuche la entrevista exclusiva con el cardenal

Christoph Schönborn

: (ver el vídeo de arriba)

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Christoph Schönborn
Sfide per la Chiesa (Le frecce)
Sfide per la Chiesa (Le frecce)

Christoph Schönborn
proposte editoriali riguardanti: Madonna
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta
proposte editoriali riguardanti: Medjugorje
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta
Medjugorje rinnova la Chiesa
Medjugorje rinnova la Chiesa

Livio Fanzaga Diego Manetti
proposte editoriali riguardanti: Angelo Bagnasco


1 commenti presenti:
# 1 del 14/09/2014 21:03:30 di Domenico
0
0
Bene.Andiamo a Medjugorje con fede.Chiediamo alla Gospa di aiutarci con la sua preghiera e preghiamo con Lei per aiutarla affinché questo mondo tormentato conosca un’era di pace.Rispondiamo ancora alla sua chiamata e assecondiamo le sue richieste accogliendo i messaggi con la mente e con il cuore, perché sia vinto il Distruttore e spento l’odio dei suoi sanguinari seguaci. Speriamo infine che l’Amore trionfi nei cuori, perché non se ne può più di quanti vogliono la guerra e il terrore. Che Dio dica come Lui sa e può: BASTA.Un abbraccio, Domenico.




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Fotografie particolari o straordinarie: la guida tecnica di Massimo
Veramente divertente quando un sito di propaganda credula e irrazionale si vuole mettere a fingere di fare ...
una foto a caso
ultima richiesta
Anna: per Loredana malata di cancro solo u miracolo può salvarla..a Te Gesù ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2019 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati