san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Siamo cristiani o conigli?

21
GEN
2015
archiviato in attualità

E' mai possibile che si debba sempre fraintendere ogni parola pronunciata da

Papa

Francesco

?

E' incredibile constatare che qualsiasi cosa dica il Santo Padre, venga estrapolata dal contesto solo qualche parola, per poi attribuirgli pensieri fuorvianti dalla dottrina cattolica.

Ma siamo

cristiani

o

conigli

? Dov'è la voglia di mettere in pratica ciò che c'è scritto nel Vangelo e che

Francesco

non fa altro che ricordarcelo? Certo, i suoi modi di dire non saranno abituali per le nostre orecchie, ma è ovvio: Bergoglio è Argentino, proviene da un'altra cultura! Siamo noi (soprattutto italiani!) che dobbiamo cercare di comprenderlo, non certo l'incontrario!

Svegliamoci, come ci invita a farlo anche Marija Pavlovic nella sua ultima testimonianza al Forum di Assago del 18 gennaio. Mettiamo da parte i nostri schemi. Lasciamo stare le nostre idee preconfezionate ed influenzate da questa società malata. La Chiesa non deve essere "a nostra misura": siamo noi che dobbiamo andare incontro al Signore, alla Chiesa e

Papa

Francesco

!

Riporto a riguardo, l'ultimo articolo del vaticanista Andrea Tornielli, che con parole chiare toglie ogni equivoco (sempre se lo si vuol capire!):
Dedicato a tutti coloro che fingono di non vedere che cosa è accaduto la scorsa settimana nello Sri Lanka e nelle Filippine, a coloro che non si curano della realtà, degli incontri commoventi, delle parole di

Francesco

a Tacoblan, all’incontro con le famiglie, all’incontro con i giovani. O del messaggio forte e coraggioso contro la “colonizzazione ideologica” con la quale si cercano di imporre ai popoli, in cambio di aiuti finanziari, visioni e teorie che non appartengono alla loro identità.

Dedicato a tutti coloro che per sostenere quella che ormai è diventata la loro tesi preconcetta – se guardassero alla realtà di ciò che è avvenuto durante il viaggio, dovrebbero ricredersi – censurano regolarmente le parole del

Papa

. Le ignorano quando non rientrano nel loro schema, facendo esattamente ciò che per decenni hanno imputato a certi giornali di fare con i predecessori di

Francesco

.

Dedicato a tutti coloro che si attaccano alla battuta sui

conigli

facendo finta di non capire il messaggio del

Papa

.

Queste sono le parole di Giovanni Paolo II, una delle diverse volte in cui ha espresso lo stesso concetto, all’Angelus del 17 luglio 1994, l’Anno della Famiglia. “Il pensiero cattolico è sovente equivocato come se la Chiesa sostenesse un’ideologia della fecondità ad oltranza, spingendo i coniugi a procreare senza alcun discernimento e alcuna progettualità. Ma basta un’attenta lettura dei pronunciamenti del Magistero per constatare che non è così”.

E intanto, questa mattina, ricordando i giorni del viaggio di fronte ai pellegrini all’udienza del mercoledì,

Francesco

ha detto: “Dà consolazione e speranza vedere tante famiglie numerose che accolgono i figli come un vero dono di Dio“. Ha aggiunto che “è semplicistico dire che famiglie con molti figli e nascita di tanti bambini sono cause della povertà”, e ha ribadito che “la causa principale della povertà è un sistema economico che ha tolto la persona dal centro e vi ha posto il dio denaro”.

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Francesco
 LUMEN FIDEI - Encliclica sulla fede
LUMEN FIDEI - Encliclica sulla fede

Benedetto XVI - Francesco
proposte editoriali riguardanti: cristiani
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta


1 commenti presenti:
# 1 del 29/01/2015 19:42:36 di domenico
0
0
Chi vuol capire, capisce.Il Papa conosce bene la questione della denatalità in Europa, in particolare in Italia.Il 2 Giugno 2014, in Santa Marta così si pronunciava davanti a coppie di sposi che festeggiavano l’anniversario di matrimonio:
....a Gesù non piacciono questi matrimoni che non vogliono i figli, che vogliono rimanere senza fecondità.Sono il prodotto della cultura del benessere di dieci anni fa, secondo cui è meglio non avere figli, così puoi andare a conoscere il mondo in vacanza, puoi avere una villa in campagna e stai tranquillo.E’ una cultura che suggerisce che è più comodo avere un cagnolino e due gatti, così l’amore va ai due gatti e al cagnolino.Però così facendo alla fine questo matrimonio arriva alla vecchiaia in solitudine, con l’amarezza della cattiva solitudine: non fecondo, non fa quello che Gesù fa con la sua Chiesa.( il testo completo su www.vatican.va.
Non è certamente il nostro modo di vivere europeo che è determinato a fare figli come i conigli.Lui è il Pastore universale della Chiesa e conosce ciò che avviene in tutto il mondo.Ci sono luoghi dove si mettono al mondo figli e figli senza responsabilità e senza prendersi cura di loro. Paternità e maternità responsabile vogliono proprio dirci che devi avere a cuore la fecondità del matrimonio e di conseguenza essere aperto alla vita. Devi essere generoso ma anche responsabile.
Certo che spetta ai governanti creare condizioni e opportunità perché ogni coppia di sposi possa realizzare in ogni caso la fecondità del matrimonio.Domenico




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Simona
Appoggio pienamente il Vescovo perché è un Ministro di Dio e come tale ha tutti i poteri decisionali, da ...
una foto a caso
ultima richiesta
Giulia: Vi chiedo cortesemente di pregare per me giulia e per i miei geni
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati