san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Guarigione miracolosa di Gabriella Gardini a Loreto

27
GEN
2015
archiviato in miracoli

Il primo di novembre scorso, si è tenuto l'incontro “Cura e guarigioni: testimonianze dalla Santa Casa”, promosso dall’Osservatorio medico “Ottaviano Paleani”, durante il quale ha offerto la sua testimonianza la signora

Gabriella Gardini

, guarita inspiegabilmente.

Il caso della signora Gardini è uno dei più emblematici allo studio dell’Osservatorio, che si avvale della collaborazione di specialisti e centri di ricerca. L’Osservatorio è stato istituito nel 2012 per volere dell’arcivescovo monsignor Giovanni Tonucci allo scopo di valutare i casi di

guarigione

scientificamente inspiegabili, ricondotti dalla fede all’intercessione della Vergine Lauretana, così come accade nel più famoso centro di Lourdes.

Un “caso straordinario” e apparentemente inspiegabile: una

guarigione

improvvisa di un foro maculare miopico ad un occhio. Potrebbe essere questo il primo possibile

miracolo

avvenuto presso la Santa Casa di

Loreto

.

«Non sono degna». Con questa frase più volte ripetuta,

Gabriella Gardini

ha iniziato il racconto della sua “

guarigione

spontanea” dalla patologia che l’avrebbe portata alla cecità. Nata a Porto Recanati settantadue anni fa, ha risieduto per tanto tempo a

Loreto

, la città dove la sua storia ha inizio, mentre fin dal suo matrimonio vive a Fiuminata.

Dopo la diagnosi del foro miopico di 4 mm il crollo psicologico è stato inevitabile, ma grazie alla profonda vocazione per la “sua Madonnina nera”, Gabriella ha saputo andare avanti con grande forza d’animo, nonostante le difficoltà da affrontare quotidianamente.

Sarà la sua grande fede, quella sera del 14 settembre 2010, a condurla alla chiesa di Fiuminata. «In quel periodo la statua della Madonna di

Loreto

era in processione per le Marche. Alla 9 di sera io e mia figlia, madre di una bambina autistica che si doveva ricoverare il giorno dopo all’Ospedale del Bambin Gesù, siamo entrate in chiesa. Ho visto la mia statua, la chiesa era piena, non ho avuto vergogna di nessuno, ho cominciato a piangere a singhiozzare... sono andata all’altare, ho taccato con le mie mani il viso della Madonna e poi i miei occhi.»

Dopo alcuni mesi, durante il successivo controllo oculistico, il dottore esclamò: «qui abbiamo sbagliato occhio». Chiamò anche la sua infermiera per accertarsi di ciò che vedeva: il foro non esisteva più. La signora convive ancora con la miopia elevata, tuttavia rappresenta un caso clamoroso di

guarigione

non medica.

Sorpreso anche l’Arcivescovo di

Loreto

, Sua Eccellenza Mons. Giovanni Tonucci, il quale ha trovato nel racconto un fatto nuovo di cui non era a conoscenza. La

guarigione

è avvenuta durante la Peregrinatio Mariae, quando la statua della Madonna di

Loreto

in quel tempo veniva portata per un anno intero in tutte le diocesi delle Marche, in preparazione al Congresso Eucaristico di Ancona.

«Non sapevo che questo fatto fosse accaduto in questa circostanza; è un elemento in più in un itinerario di grazia molto grande.» Ha ricordato inoltre che «per la giornata mondiale della gioventù, fin dall’inizio la Chiesa italiana dona alla Chiesa che ospita due segni che rappresentano la religiosità italiana: una è la copia del crocefisso di San Damiano, quello che ha parlato a San Francesco, e l’altra è la Madonna di

Loreto



Questo fatto rende l’immagine della Madonna ancora più cara e ancora più preziosa. Per il prof. Fiorenzo Mignini, Direttore dell’Osservatorio, intervenuto anche a nome del Sovrano Militare Ordine di Malta, «il pellegrinaggio con forte spiritualità riesce a mettere in moto una reazione di

guarigione

sia del malato sia del volontario (persona sana) e quindi si può dire che la divina sapienza si serve di molteplici vie per ottenere molteplici effetti. Perciò possiamo parlare di reazioni all’attenzione e alla cura mediante vie che possono essere interventi medici ma anche interventi soprannaturali.»

Il Dr. Salvatore Pagliuca, presidente nazionale Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali), invece ha ricordato l’importanza del volontariato e di come

Loreto

rappresenti una palestra formativa per chi si avvicina a questo mondo. «C’è un

miracolo

che succede tutti i giorni: fare che ci si senta amati».

Nel video, la testimonianza della signora

Gabriella Gardini

:

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: guarigione


Nessun commento presente




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Dichiarate false le apparizioni di Mario D'Ignazio a Brindisi di Salvatore
Beh!. Quello che penso io.Ci sono in giro falsi ciarlatani, che usano, speculare sulla chiesa. Sopratutto: ...
una foto a caso
ultima richiesta
Laura: Ho bisogno di preghiere per mia zia Elisa,che possa guarire dalla sua ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati