san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

19 marzo, festa di San Giuseppe e compleanno di fra Jozo

17
MAR
2015
archiviato in attualità

Il 19 marzo si celebra la festa di

San Giuseppe

e di tutti i papà, ma è anche il compleanno di una persona speciale, un padre molto particolare: nel 1941 nasce

Jozo Zovko

, francescano e parroco di Medjugorje nel 1981.

Uniamoci agli auguri a tutti i papà e in particolar modo a padre Jozo (che oltretutto è anche il suo onomastico), magari scrivendo un commento dopo il bell'articolo di Virgilio che ha voluto dedicare al frate:

Caro Padre Jozo, vogliamo rinnovare il nostro ringraziamento a Dio e alla Regina della Pace, per questo tuo 74° compleanno. Ci piace immaginare il giorno della tua nascita, all’inizio della seconda guerra mondiale, in uno dei periodi più difficili che la storia umana ricordi, quando l’Europa era in fiamme e le forze del male avevano cominciato ad attivarsi.

Tuttavia e nonostante tutto, i tuoi genitori hanno dato la vita a te e ai tuoi nove fratelli, quattro maschi e cinque femmine. Il loro fu un atto di Coraggio e di Fede incrollabili in Dio Creatore. Ti hanno battezzato chiamandoti Jozo, Giuseppe. Un nome che oggi  risuona come un profetico dono. Giuseppe è, infatti, l’uomo del silenzio, quel silenzio che diventa “amore in azione”.

Chiamandoti Jozo, i tuoi genitori hanno profeticamente allacciato la paternità putativa di Giuseppe con Gesù, alla tua paternità con le migliaia di bambini adottati, orfani della guerra. “Proteggi i bambini!” - quell’invito che parlava al tuo cuore non era limitato a proteggere soltanto i veggenti in pericolo, ma era un richiamo molto più esteso affinché tu proteggessi e ti prendessi cura di chi era rimasto senza padre e senza madre.

“Non piangere, tu ora hai me” così, dicesti al primo dei tuoi bambini che avevano perduto il sorriso e smarrito il calore della famiglia.  Vogliamo estendere ancora il nostro ringraziamento al Signore e a Maria Santissima,  per il ricordo che portiamo delle tue catechesi nel proporci l’esempio dei 30 Martiri di Siroki Brijeg. Questi francescani hanno lasciato in Te una grande testimonianza: la testimonianza più bella e più grande. Hai di loro un’immagine molto alta, l’immagine di uomini che non hanno paura.

Anche tu, da bambino, volevi salire in cielo, per seguire la loro stessa strada. Ci sono molte strade per raggiungere il cielo. Tu, ne stai percorrendo una, anche se non sei più un bambino. Quando, a 11 anni, dicesti a tuo padre e a tua madre che volevi farti prete, tuo padre ti disse: «Incontrerai certamente delle difficoltà, ti sarà chiesto molto. Dovrai sforzarti e pregare per comprendere che hai ricevuto un dono, quello di sacrificarti per la tua Chiesa. Se non lo farai, non riuscirai. Riuscirai attraverso la preghiera e ce la farai solo se amerai Gesù e la Chiesa e ti sacrificherai per Loro».

La Gospa, oltre a scegliere la sua parrocchia Medjugorje, ha scelto i suoi Parroci. La Regina della Pace, ha scelto Padre Bernardin Smoljan, al quale ottantuno anni fa, chiese la costruzione della bianca Croce sul Krizevac, dove il 16 marzo 1934 venne celebrata la 1^ S. Messa. Padre Bernardin fu chiamato al Martirio cruento il 14 febbraio 1945.

La Madonna, ha continuato il suo disegno d’amore, chiamando te, Padre Jozo, a guidare la sua Parrocchia, il tempo necessario per  dare inizio alle sue Apparizioni, dall’ottobre 1980 a quell’indimenticabile 17 agosto 1981. Anche tu, caro Padre, hai risposto alla chiamata testimoniando con un martirio incruento, con la prigione, nel nascondimento, in quel silenzio che ancora non è cessato.

Non ci rimane che condividere le parole della Regina della Pace del 2 marzo scorso: sembra  che la Gospa stia parlando proprio a te: «...voi, apostoli miei, che, con il vostro amore, l’umiltà ed il silenzio della preghiera, fate in modo che mio Figlio venga conosciuto. Voi vivete in me. Voi portate me nel vostro cuore. Voi sapete di avere una Madre che vi ama e che è venuta a portare amore. Vi guardo nel Padre Celeste, guardo i vostri pensieri, i vostri dolori, le vostre sofferenze e le porto a mio Figlio. Non abbiate paura!..». (leggi messaggio completo)

Si, queste parole la Madre le ha pronunciate pensando e guardando soprattutto te, caro Padre Jozo che, con il tuo amore, l’umiltà ed il silenzio della preghiera, fai in modo che Gesù venga conosciuto. Tu vivi nel cuore della Madre, e tu sai bene quanto la Madre ti ami e sia venuta a portarti amore come quando eri solo in carcere.

Semplicemente “AUGURI” nostro Padre Jozo… ma con tanto “CUORE”.

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata



9 commenti presenti:
# 1 del 17/03/2015 16:54:40 di Gabriella
0
0
Credo non sia stato un caso che tu sia nato proprio in questo giorno.....benedizioni, salute, auguri affettuosi e un buon ritorno a MEDJUGORJE, Padre Jozo !!!!
Gabriella
# 2 del 17/03/2015 17:50:06 di Rita
0
0
Carissimo padre Jozo
Ho avuto il piacere di ascoltare 3 testimonianze bellissime a Medjugorje, una l’ho registrata e l’ascolto appena sento che ho bisogno di capire se la mia direzione sta andando verso Gesù e Maria. Ti ringrazio e ti auguro di tornare presto a farci tante testimonianze. Auguri infiniti!
Come ogni sacerdote, ricordatevi che siete dei doni d’amore di Gesù per la Chiesa e per il mondo e vi vogliamo bene!
# 3 del 17/03/2015 21:52:55 di Maria Adele
0
1
Nel lontano maggio 1989 ebbi l’occasione di andare a Medjugorje col gruppo di preghiera, così col guppo andai anche da te a Tialjina dove tu ci hai benedetto con le tue mani e pregato per noi, grazie. TANTI AUGURI padre Jozo!
# 4 del 17/03/2015 22:52:57 di tiziana
-1
0
tanti, tanti auguri!
# 5 del 18/03/2015 16:00:01 di Anna
0
0
tanti cari auguri a te padre Jozo, persona speciale, scelta dalla mamma celeste, ti ho visto nel 2007 a Medjugorje, e mi hai trasmesso tanta serenità, grazie, mi unisco alle tue preghiere, e ti chiedo una preghiera per la mia famiglia grazie.
# 6 del 18/03/2015 23:47:35 di anna
-1
0
Tanti auguri! Sei una persona speciale nel mio cuore
# 7 del 19/03/2015 11:52:01 di angelo
0
0
Caro Padre Jozo Anima di Medjugorje, Che La GOSPA ti Protegga Sempre.AMen AUGURI e Speriamo Ritorni a Medjugorje
# 8 del 19/03/2015 19:18:40 di ines
0
0
...AUGURI, AUGURI E AUGURI CARISSIMO PADRE JOZO!
# 9 del 20/03/2015 10:30:14 di gloria
0
0
Carissimo Padre Jozo,mi mancano molto le tue splendide catechesi,spero che al più presto potrò ascoltarne altre.Carissimi auguri di ogni bene. Gloria




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Fotografie particolari o straordinarie: la guida tecnica di Massimo
Veramente divertente quando un sito di propaganda credula e irrazionale si vuole mettere a fingere di fare ...
una foto a caso
ultima richiesta
Anna: per Loredana malata di cancro solo u miracolo può salvarla..a Te Gesù ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2019 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati