san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Continua lo scandaloso tour della cantante Madonna con suore sexy

7
MAR
2016
archiviato in cultura

Estremamente offensivo: il vescovo di Aukland Pat Dunn ha così definito il tour Rebel Heart di Madonna durante la tappa in Nuova Zelanda

Durante la sua trentennale carriera, Madonna, ha più volte avuto problemi con la Chiesa Cattolica. La star americana, per le sue performance, non si è mai posta di scegliere versioni “soft” e, per la tappa del tour Rebel Heart in Nuova Zelanda, come riporta il Dailymail, ha fatto nuovamente infuriare la Chiesa Cattolica.

L’accusa è di usare suore sexy e crocifissi come oggetti di scena, urtando in tal modo la sensibilità dei credenti. In un’intervista a RadioLive, il vescovo di Auckland Pat Dunn ha tuonato: “Lo trovo estremamente offensivo. Penso che ci debbano essere dei limiti, soprattutto nell’attuale società della Nuova Zelanda. Abbiamo un tale mix di culture e fedi che gli artisti dovrebbero essere almeno un po’ sensibili ai valori di queste persone”.

L’accusa di Dunn è proseguita dichiarando a Stuff : “c’è una sottile linea fra l’espressione artistica e l’offesa”. E, a quanto pare, per lui, questa linea è stata ampiamente oltrepassata. La polemica ha preso animo fra i

cattolici

e molti altri funzionari hanno accusato l’icona pop americana di insultare la propria fede per l’utilizzo provocatorio dei simboli cristiani.

Tuttavia, non tutti la pensano così e, al suo arrivo ad Auckland, la signora Ciccone è stata calorosamente accolta dal pastore presbiteriano Glenn Cardy, il quale ha apprezzato la sua libertà artistica e ha dichiarato a Stuff che Madonna è un’artista e per questo utilizza la conoscenza e l’interpretazione della propria cultura nel suo lavoro.

Il conflitto dell’icona del pop con la Chiesa Cattolica ha inizio nel lontano 1989 con l’uscita del video Like a Prayer nel quale compaiono croci fiammeggianti e un Gesù nero; in quella occasione il Papa le proibì di entrare nella città del Vaticano ma questo non fece altro che aumentare la sua fama fra i fan letteralmente impazziti per il singolo. Nel 2006 con il tour Confessions, il conflitto è addirittura arrivato alla proposta da parte di alcuni ufficiali

cattolici

- in particolare il cardinale Ersilio Tonini appoggiato da Benedetto XVI - della scomunica della cantante.

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata



Nessun commento presente




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
iscriviti alla Newsletter
Iscrivendoti, riceverai gratis le news del sito, i messaggi di Medjugorje, comunicazioni...
Ho letto l’informativa e do il consenso:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
Il numero di gennaio 2017 de La presenza di Maria di Fatima
Gentilmente vorrei ricevere N.1 CALENDARIO 2018 DI MEDJUGORJE. GRAZIE ...
una foto a caso
ultima richiesta
Gabriella: Madonnina mia aiutami a trovare una brava persona adatta a me con la quale ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2018 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati