san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

L’incontro a Corridonia con Vicka si è svolto regolarmente

14
NOV
2011
archiviato in medjugorje

Come sospettavo, l’incontro di Corridonia con

Vicka Ivankovic

si è svolto regolarmente: annunciato per il 13 novembre, pochi giorni fa era giunta voce dell’annullamento.

Il motivo per cui è girata la notizia dell’annullamento, è perchè gli organizzatori non si aspettavano un’affluenza “incredibile”. Quando hanno iniziato a ricevere telefonate da vari gruppi che sarebbero intervenuti da tutte le parti d’Italia, e non avendo lo spazio sufficiente e un’adeguata organizzazione necessaria per un evento simile, hanno preferito dire che l’incontro non si faceva più per problemi tecnici.

Ecco la descrizione dell’evento da parte del Corriere Adriatico:

Erano presenti in circa duemila all’incontro di preghiera con

Vicka Ivankovic

, la veggente di Medjugorje che dice di avere apparizioni quotidiane della

Madonna

dal 24 giugno del 1981. L’evento religioso si è svolto nella zona industriale di Corridonia, nell’azienda dei coniugi Enzo Pierluigi e Angela Silenzi, legati alla veggente da un lungo rapporto d’amicizia.

La Santa Messa è stata celebrata dal parroco don Luciano Montelpare, il quale si è rivolto in modo particolare ai giovani e ha ricordato Gabriele Pierluigi, figlio di Enzo e Angela, morto la scorsa estate in un incidente stradale. “Un ragazzo bravissimo, che ha saputo rimanere lontano dalle tentazioni dell’alcol e della droga”, ha detto il sacerdote, secondo cui Gabriele deve essere preso come modello.

Vicka Ivankovic

(insieme a lei è intervenuta anche un’altra veggente, Ivanka Ivankovic, a sua volta protagonista in Umbria di un incontro di preghiera) ha guidato la recita del rosario, invitando tutti i presenti a intensificare la preghiera, a praticare il digiuno, ad avvicinarsi alla confessione, a ricevere l’Eucarestia e a leggere la Bibbia. Poi c’è stata l’apparizione. Vicka stava pregando davanti alla statua della

Madonna

, quando è caduta in ginocchio con gli occhi rivolti verso l’alto e ha iniziato a parlare e gesticolare. Il suo volto era illuminato da un sorriso.

Poi la veggente ha raccontato il contenuto dell’incontro con la Santa Vergine, la quale avrebbe sottolineato l’importanza di pregare per il suo piano, ribadendo la propria vicinanza.

L’organizzazione della maxi riunione di preghiera è stata perfetta e vista la presenza di tanti fedeli, all’esterno dello stabile è stato allestito un maxi schermo. “L’evento religioso - ha affermato il parroco di Corridonia, don Luciano - si è svolto in un clima alto di preghiera, caratterizzato da pace e serenità”.

Anche in passato la famiglia Pierluigi aveva organizzato incontri con la veggente Vicka, e sempre la risposta dei fedeli era stata grandissima. L’obiettivo è quello di far conoscere a tutti l’esistenza delle apparizioni della

Madonna

. Un fenomeno sicuramente molto affascinante.

Secondo la testimonianza unanime dei veggenti, la

Madonna

nel corso delle sue apparizioni affida messaggi da trasmettere agli uomini. La preoccupazione maggiore di Maria, stando a quanto riferito da Vicka, è rivolta ai giovani e alle famiglie.

Vedi altre foto dell’incontro di Marco Piagentini

Aggiornamento del 21 novembre
Paola, una gentile amica, mi ha inviato un piccolo video fatto con il telefonino relativo all’incontro di Vicka a Corridonia:


Aggiornamento del 23 novembre
Ecco il video dell’apparizione di Vicka, gentilmente messo a disposizione da Marco Piagentini :

il video è visibile su Youtube. In questa pagina si possono vedere numerose foto dell’incontro fatte da Sauro Bruè

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Madonna
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta


12 commenti presenti:
# 1 del 16/11/2011 08:44:06 di Laura
0
0
A me dispiace che la gente parli senza conoscere realmente i fatti.

Questo incontro non è nato come incontro di preghiera, anche perchè è stata scelta la nostra azienda che più di tante persone non può contenere, per noi organizzatori è nata come momento di incontro e preghiera per ricordare un giovane fratello e figlio morto in un incidente stradale 2 mesi fa, arricchito da una testimonianza di Vicka, sua madrina.

La presenza di Vicka non è stata sicura al 100% fino a sabato sera.

L’organizzazione necessaria per le persone che sono arrivate c’è stata, ma spero che capisca che se ci sono Es. 20 posti a sedere non possiamo permettere di far arrivare 100 persone, sia per un fatto di sicurezza sia per un fatto di servizio.

Ci hanno chiamato pullman di molto lontano 400/500 km, secondo lei era il caso di farli partire senza potergli assicurare nè il posto, nè la presenza di Vicka, perchè tante persone venivano solo per Lei.

Spero sia stato chiarito, questo magnifico evento, purtroppo, chi per invidia, chi per cattiveria tende a mettere sempre il bastone tra le ruote, ma bisogna sempre perdonare tutti per amore della Madonna.
# 2 del 16/11/2011 11:57:15 di Daniel
0
0
Cara Laura,
io invece non capisco la tua puntualizzazione e relativa nota di polemica.
E’ chiaro che se i posti scarseggiavano, raggiunta la capienza massima, poi non si può più far entrare altre persone. Nel mio articolo è stato detto questo, quindi anche senza "conoscere realmente i fatti" (le informazioni comunque sono di prima mano), ho spiegato esattamente come sono andate le cose, o no?

E’ chiaro ora che non era nato come un tradizionale incontro di preghiera, però ti vorrei far notare una cosa: se vi hanno chiamato da lontano e se addirittura mi è giunta a me voce dell’evento, tanto da pubblicarlo nel calendario, vuol dire che è stata fatta una notevole "campagna pubblicitaria" all’evento stesso. Il vostro numero di telefono non è stato pubblicato, almeno da me che non lo conosco: come hanno potuto chiamarvi da lontano i vari gruppi? E’ evidente che prima è stata diffusa la notizia il più possibile, per poi, visto la quantità di richieste, far girare la voce dell’annullamento.

Non sarebbe stato molto più corretto neanche far girare la notizia dell’incontro? O almeno, specificare fin da subito che era a numero limitato di posti? Qui nessuno mette il "bastone fra le ruote", anzi, ma capirà che Vicka e anche gli altri veggenti in questi ambiti, sono personaggi pubblici e dal mio punto di vista è sbagliatissimo solo pensare di voler aver uno di loro a propria disposizione esclusiva, insieme a pochi intimi: o tutti o nessuno.

Per fortuna che non siamo noi a perdonare, ma è la Madonna che ci perdona, anche quando organizziamo un evento del genere in maniera non proprio consona.
# 3 del 17/11/2011 19:39:02 di li
0
0
Scusa Daniel ma secondo me non hai ragione, questa famiglia ha messo a disposizione un locale che per quanto grande ha una capienza limitata ,giustamente ha pubblicizzato l’incontro per condividere il momento di preghiera, ma probabilmente, immaginava un affluenza normale come gli altri anni.Qindi hanno fatto benissimo quando hanno iniziato a chiamare le organizzazioni da lontano e quindi a superare il numero di posti disponibili a mettere in chiaro le cose subito per evitare problemi di sicurezza che sarebbero ricaduti sulla famiglia e critiche sull’organizzazione, perche le critiche comunque ci sarebbero state lo stesso...
# 4 del 17/11/2011 19:50:21 di li
0
0
Caro Daniel la Madonna e’ santa e’ scontato che ci perdona siamo noi suoi figli che invece di essere fratelli ci stiamo sempre a criticare e cosa ancor peggiore non ci sappiamo perdonare. Dio ti benedica
# 5 del 17/11/2011 21:58:21 di Daniel
0
0
Cara "li", non voglio aver ragione. Non mi interessa aver ragione. Questo sito nasce con l’umile scopo di proporre altri punti di vista, pensieri su cui riflettere, esperienze e buoni esempi. Non necessariamente migliori o più giusti di altri: semplicemente diversi.
Prima della notizia dell’annullamento, ho ricevuto alcuni ringraziamenti da parte di persone che, abitando nelle vicinanze, erano contentissime di poter vedere, senza lunghi spostamenti, Vicka a Corridonia e questo perchè lo hanno saputo leggendo queste pagine.
Pensa quanta amarezza queste persone devono aver provato, leggendo che l’incontro non si sarebbe più svolto. E pensa quanto ancor più grande dispiacere ha provocato loro il sapere che alla fine c’è stato, perdendosi così quest’occasione speciale.
Capisco come sono andate le cose e probabilmente mi sarei comportato anch’io nella stessa maniera. Le critiche però (ma io le definisco appunto "altri punti di vista"), dovrebbero servire per espandere i propri orizzonti e magari organizzare meglio la cosa la prossima volta, e non per chiudersi a "riccio", infastiditi da qualcuno che si permette di esprimere le proprie opinioni. Poi ognuno è libero di pensarla e di agire come vuole.
# 6 del 18/11/2011 20:58:42 di li
0
0
Io sono stata a Corridonia a questi incontri diverse volte, e questa famiglia ha sempre cercato diaccogliere piu persone possibile. Quest’anno ho saputo c’era anche un maxi schermo per accogliere piu persone.Fino all’ultimo non si poteva sapere se la Vika era presente all’incontro,oltretutto era un appuntamento particolare visto la morte prematura del figlio,ribadisco che secondo me hanno fatto bene quello che hanno fatto. Cosa potevano dire alle persone che chiamavano secondo te ??
# 7 del 18/11/2011 21:20:12 di Daniel
0
0
"Ci dispiace, ma non c’è più posto" e comunque, visto il maxi schermo esterno, anche se stavano fuori, avrebbero visto comunque qualcosa.
A Jesolo, poco tempo fa, si sono radunate 3000 persone, pur sapendo che non ci sarebbe stato nessun veggente, questo perchè le persone hanno bisogno di pregare e condividere bei momenti insieme.
Con "l’atteggiamento" di quest’anno, è stato calcolato il rischio che la prossima volta, nessuno si fidi più di andare a Corridonia, con o senza Vicka?
# 8 del 19/11/2011 16:07:42 di LI
0
0
Se dicevano che non c’era posto le persone sarebbero venute lo stesso visto che non si paga nulla, magari dalle zone piu vicine.Anche negli spazi aperti c’e una capienza limitata e se succede qualcosa a qualcuno c’e la galera.Se ci sono rimasti male organizzino loro un incontro di preghiera in un palazzetto ben organizzato.
# 9 del 19/11/2011 16:16:15 di li
0
0
E ti dico di piu, visto le critiche, se ero al posto della famiglia che tra l’altro ha perso un figlio, io al prossimo incontro di preghiera a Corridonia avrei fatto gli inviti personalizzati invece di accogliere tutti...
# 10 del 19/11/2011 18:16:48 di Daniel
0
0
Ok, ti sei spiegata in maniera esaudiente
# 11 del 21/08/2012 10:23:36 di Pierluigi
0
0
Si svolgerà nuovamente un incontro di preghiera con Vicka, il 1° settembre a Corridonia, potete trovare informazioni maggiori da domani sul sito : www.pierluigienzo.it / info@pierluigienzo.it
# 12 del 22/08/2012 15:54:05 di Daniel
0
0
ecco qui l’incontro di quest’anno (2012)  - alla data di oggi la presenza di Vicka è confermata




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
subscribe to Newsletter
By subscribing, you will receive free news site, the messages of Medjugorje, communications...
I have read the information and consent:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
La bella storia di Elena Artioli di raffaello
La Madonna di Medjugorje dice: "Se sapessi quanto ti amo, piangeresti di gioia". Io non piango di gioia, ...
una foto a caso
ultima richiesta
Anna: per Loredana malata di cancro solo u miracolo può salvarla..a Te Gesù ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2019 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati