san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Il punto della situazione su Medjugorje

8
SET
2015
archiviato in medjugorje

Voci, indiscrezioni, chiacchiere e sempre più spesso assurde falsità, vedono in questi ultimi tempi come oggetto Medjugorje: facciamo il punto della situazione con dichiarazioni ufficiali, notizie verificate ed un significativo episodio che vede coinvolti la veggente

Marija Pavlovic

e Papa

Francesco



Iniziamo da un comunicato scritto da

Krizan Brekalo

, guida ufficiale di Medjugorje e traduttore di Ivan Dragicevic, che riporto nella sua interezza:

Cari devoti della Regina della pace e cari pellegrini,
in questi giorni siamo testimoni di una continua campagna mediatica, avente per oggetto speculazioni su quale sarà la decisione che il Santo Padre prenderà nei confronti di Medjugorje. Siamo di fronte a due gruppi di persone che si espongono: uno che attacca, e l’altro che difende la Madonna e la sua opera a Medjugorje.

Tra coloro che compongono il primo gruppo, abbiamo alcuni giornalisti che si presentano come esperti vaticanisti e che pretenderebbero di sapere già tutto e di anticipare detta decisione, come se Medjugorje fosse frutto dei loro rinomati articoli. Dai loro scritti si evince che si tratta di soggetti poco seri, che non hanno la minima intenzione di affermare la verità e la fattualità, e che, con le loro menzogne giornalistiche, tentano invece di presentare una “verità” presente soltanto nelle loro teste.

Si vede chiaramente che sono guidati dal PADRE DELLA MENZOGNA, dal momento che molte delle cose che essi pubblicano sono pure falsità e stoltezze. Così facendo loro, che si presentano come esperti, rivelano invece di mirare alla menzogna a qualunque costo, al discredito di tutto ciò che a Medjugorje c’è di bello e di positivo, ingigantendo gli aspetti negativi e distorcendo ciò che, in realtà, è positivo. Che altro fare se non pregare il Signore di aver pietà di noi e di donarci il suo Spirito, affinché possiamo cercare la Via, la Verità e la Vita?

Il secondo gruppo di persone è formato da cosiddetti “sostenitori del fenomeno di Medjugorje”, che però non lo stanno sostenendo con la preghiera, il silenzio e l’abbandono in Dio. Anch’essi sfruttano questo delicato momento per soddisfare le loro malintese ambizioni di essere “quelli informati”, che saprebbero tutto e sarebbero chiamati ad informare gli altri. Tali soggetti, tra cui purtroppo troviamo anche alcuni consacrati, che hanno recentemente pubblicato sui social network il testo di decisioni che, secondo loro, la Chiesa avrebbe già preso, sono purtroppo caduti nella presunzione di poterle anticipare prima del tempo, mostrando così il loro poco rispetto nei confronti dell’Autorità Ecclesiastica.

Per quanto riguarda i laici che sostengono il fenomeno delle apparizioni, è da rilevare inoltre che anche alcuni autori di libri su Medjugorje, sono soliti pubblicare in rete indiscrezioni riguardanti le decisioni pontificie, che però poi puntualmente loro stessi smentiscono. Da questo fatto emerge chiaramente il tipo di sostegno che essi sono disposti ad offrire a Medjugorje che, a mio parere, risulta totalmente inutile. Consiglio quindi loro, come fratello, di abbandonare questo modo di fare e di rifugiarsi con fiducia nella preghiera e nel silenzio, certi che la Chiesa prenderà a suo tempo la giusta decisione.

Del resto, per fornire il giusto contributo alla causa di Medjugorje, nessun messaggio della Madonna ci ha mai invitato a scrivere libri ad ogni costo, a pubblicare ogni giorno sul Web, o a proclamarci persone importanti. Questo sarebbe un grande inganno! Anche così, infatti, il padre della menzogna tenta di fuorviare molti e di smantellare ciò che dovrebbe essere cruciale, ossia la preghiera silenziosa e nascosta, il digiuno, la penitenza e l’attesa serena e fiduciosa che la Madre del Signore interceda presso suo Figlio, affinché la Chiesa possa prendere la giusta decisione riguardo agli eventi di Medjugorje.

Cari devoti della Regina della pace, agiamo in questo senso e lasciamo coloro che sfruttano i mezzi di comunicazione per glorificare ed innalzare se stessi, e non mostrano il minimo interesse per il progetto della Madonna e la sua realizzazione!

Con un accorato augurio di restare nella pace del Signore, vi saluto!
Križan (fonte: Gruppo Info da Medjugorje)

Quando Krizan dice "giornalisti che si presentano come esperti vaticanisti" sicuramente si riferisce alle esternazioni di Gianluca Barile, solito a venirsene fuori con dichiarazioni del tutto infondate, cosa sottolineata anche da Antonio Socci nel suo ultimo articolo .

Il giornalista di Libero però evidenzia di fatto una contraddizione: se è vero che non c'è stata ancora nessuna direttiva ufficiale da parte del Vaticano e quindi nessuna "diffida" nei confronti dei veggenti, è altrettanto vero (cosa confermata da più parti) che il parroco di Medjugorje Fra Marinko Sakota, abbia consigliato a tutti di adottare una certa cautela e riservatezza.

La conseguenza diretta, come prospettato nell'articolo di Socci (ma anche in un mio di luglio) vedrebbe nel futuro solo apparizioni private e stop alle testimonianze dei veggenti.

E' evidente che se non c'è stata ancora una comunicazione ufficiale (lo stesso cardinale Muller, prefetto della Congregazione della Fede ha confermato che ogni decisione deve essere ancora presa), qualche indiscrezione deve essere arrivata in parrocchia a Medjugorje, per far optare a Fra Marinko una linea prudente.

Come spesso ricordato, la preghiera non si deve basare su un momento emozionante o un incontro particolare, quindi se quella del 2 settembre risulterà l'ultima apparizione pubblica di Mirjana alle Croci Blu, per chi è un vero devoto di Maria non dovrebbe cambiare nulla.

A conferma poi, che il futuro di Medjugorje non sarà "compromesso", come in molti vorrebbero, arriva la notizia tratta dal sito NMM :

Marija Pavlovic

ha ricevuto una rosario con la benedizione di Papa

Francesco

! Marija ha spiegato che un sacerdote è venuto direttamente a Medjugorje da un incontro con Papa

Francesco

, il quale gli ha consegnato un rosario. «Santo Padre, vado a Medjugorje ed incontrerò Marija, una dei veggenti: posso dare questo rosario a lei da te? » - ha chiesto il sacerdote ed il Papa ha risposto: «Sì, si può!»

Il sacerdote è quindi arrivato a Medjugorje consegnando il rosario a Marija ed informandola dell'incontro con il Santo Padre. Marija poi ha mostrato il rosario con lo stemma papale che ha riposto insieme ad altri rosari (visibili nella bacheca in foto) tra cui uno ricevuto da Papa San Giovanni Paolo II e un altro ricevuto da Papa Benedetto XVI.

Uniti in preghiera con... i rosari benedetti dei Papi!

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Francesco
 LUMEN FIDEI - Encliclica sulla fede
LUMEN FIDEI - Encliclica sulla fede

Benedetto XVI - Francesco


13 commenti presenti:
# 1 del 10/09/2015 10:51:26 di Giovanni
-1
1
Si, è vero che su Medjugorje si creano facilmente castelli di sabbia per ogni cosa avviene, c’è anche da dire che in ogni caso “un giro di vite” di fatto, c’è stato.
Ero a Medjugorje all’Assunta, Ivan ha pregato con tutti noi. Ha pregato per le famiglie, per le vocazioni, per il lavoro, etc.. recitando un Pater Ave Gloria per ogni intenzione, alla fine, una decina del rosario, poi si è girato ed è andato. E’ stata una cosa normalissima ma piacevolmente bella. L’ubbidienza a non dare testimonianze, fosse anche ad un consiglio del parroco, è stata letta da tutti come una bella prova di sottomissione alla Chiesa. E ti garantisco che c’era un pienone da paura. E nessun mugugnio. A Medjugorje, ci sarà anche qualche fanatico, ma è fatto di tantissime persone che pregano. Pregano e basta.
# 2 del 10/09/2015 10:54:20 di Daniel
-1
2
Ciao Giovanni, solo per precisione, dove si è tenuta questa preghiera con Ivan?
# 3 del 10/09/2015 12:16:29 di Giovanni
0
2
Nella rotonda dietro la Chiesa.
# 4 del 18/09/2015 17:49:55 di Pina
-1
1
In controtendenza io ho notato invece che quegli "alcuni vaticanisti" cui fa riferimento l’articolo, che anticipano alcune decisioni addivenire della Chiesa, poi (guarda caso), risultano molto più veritieri di altri. Parlo in particolare di coloro che, in linea con la Chiesa, sono stati anche piuttosto critici.
Forse sarebbe il caso che qualcuno la smetta di parlare di questo inganno e affermare che i ’veggenti’ "danno una bella prova di sottomissione alla Chiesa" è semplicemente offendere l’intelligenza dei cattolici!
La Chiesa è una cosa seria. Così la Madonna.
# 5 del 19/09/2015 13:59:51 di Giovanni
-2
1
Non mi pare di aver dato giudizi di approvazione. Ho semplicemente detto che se qualcuno ha dato dei consigli ai veggenti, questi li hanno accettati. In ogni caso se 3 commissioni, 3 papi di cui uno santo, non hanno dato un responso definitivo ... non ti sembra di essere un po’ presuntuosetta? ...chi sei tu per giudicare?
# 6 del 20/09/2015 09:55:26 di Pina
-1
1
Giovanni, la mia presunzione viene dai fatti: i ’veggenti di Medugorje’, dal 1981 a ieri non hanno mai (mai!) rispettato inviti, consigli e ordini della Chiesa. E tu, se fossi informato, lo dovresti sapere!
"L’ubbidienza a non dare testimonianza" era stata richiesta (invano) fin dai primi anni!
# 7 del 20/09/2015 14:26:55 di Giovanni
-1
0
La tua presunzione deriva dai fatti ... ma smettila !!!! La tua presunzione deriva dal l’arroganza e dal poco rispetto per la Chiesa. La Chiesa darà il responso quando riterrà opportuno darlo, a prescindere dalle tue o dalle mie opinioni. E sono sicuro che in quanto Madre e Maestra farà ciò che è giusto. Il problema è se dovesse approvare, perché quelli come te, contrari a prescindere griderebbero allo scandalo. Sappi che i pellegrini di Medjugorje, pregano, pregano e basta. O forse pensi che chi va alla S Messa o recita il rosario a Medjugorje è un disubbidiente ?
# 8 del 21/09/2015 08:55:18 di Pina
-1
0
La Chiesa è una cosa seria e chi basa la sua fede nelle apparizioni ha una fede annacquata.
Rileggiti ciò che ci siamo scritti, caro Giovanni, perchè quando la Chiesa finalmente avrà dato il suo responso, tu non abbia a restare disilluso, perdere la fiducia nel Papa e accusarmi ancora di presunzione. Che la Vergine ti/ci aiuti.
# 9 del 21/09/2015 10:45:37 di Giovanni
-1
0
Non riesco a capire il senso di ciò che rispondi.
Cosa significa ... "perdere la fiducia nel Papa"? Se scrivo che la Chiesa è Madre e Maestra e farà ciò che è giusto, a chi pensi mi riferisca se non nel Papa?
Se a Medjugorje i pellegrini meditano giornalmente l’intera corona del S Rosario, partecipano alla S. Messa e all’Adorazione Eucaristica, questa per te è la fede annacquata?
Prova ad andarci una volta, senza essere prevenuta, e senza visitare cose che ritieni non conformi alla tua fede, solo per curiosità, troverai una devozione, un rispetto e un’accoglienza, veramente uniche. E ti posso garantire che tornata a casa inizi a riscoprirle nella tua vita quotidiana, nella tua Chiesa. Inizi un percorso che mai ti saresti immaginato di intraprendere
Ti ringrazio per la Tua preoccupazione, ma ti garantisco che qualsiasi decisione prenderà il S. Padre, sono sicuro di non restare "disilluso". Magari dispiaciuto, ma non disilluso
# 10 del 21/09/2015 15:33:26 di Pina
-1
2
Io ho scritto con cognizione di causa. Fino ad alcuni anni fa ci credevo e vi andavo. Finchè non seppi, come tanti altri, che "la Gospa" aveva istigato alcuni frati alla disobbedienza e aveva detto che sarebbe apparsa ancora per 3 giorni...
Ricordati il proverbio: il diavolo fa le pentole ma non i coperchi... Buon proseguimento!
# 11 del 21/09/2015 17:31:15 di Giovanni
-1
2
Se tu scrivi con cognizione di causa, con che tipo di congnizione hanno scritto le 3 Commissioni e i 3 papi che si sono succeduti, visto che non hanno bloccato nulla?
Mi riferisco in particolar modo a S. Giovanni Paolo II
# 12 del 26/09/2015 16:41:02 di Efrem
-1
1
Medugorje d’ stata scelta dalla Madonna. Come la Parrocchia e come gli ultimi papi ma questa Pina cosa ha provato a Medugorje cosa ha visto secondo me aveva occhi chiusi e cuore chiuso
# 13 del 06/10/2015 20:53:06 di Tiziana
-1
1
Signor Daniel, visto che lei è sempre informato su Medjugorje, le chiedevo se sapeva come maiil sito Marytv sia in settembre che in ottobre non ha trasmesso in diretta la Apparizione a Mirjana come era solito da parecchio tempo e come mai non si vedono video della stessa emittente nemmeno su Youtube. Grazie




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
subscribe to Newsletter
By subscribing, you will receive free news site, the messages of Medjugorje, communications...
I have read the information and consent:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
La bella storia di Elena Artioli di raffaello
La Madonna di Medjugorje dice: "Se sapessi quanto ti amo, piangeresti di gioia". Io non piango di gioia, ...
una foto a caso
ultima richiesta
Anna: per Loredana malata di cancro solo u miracolo può salvarla..a Te Gesù ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2019 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati