san_leopoldo
mercoledì 17 febbraio 2016:
Miracolo di San Leopoldo a Loreto
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilica di Sant’Antonio da ... leggi tutto
 
il blog di Guarda Con Me

Padre Slavko Barbaric: solo questione di cuore

7
NOV
2015
archiviato in medjugorje

Anche chi, come me, non ha mai conosciuto personalmente Padre Slavko, frequentando

Medjugorje

non può dire di non conoscerlo, di non sentirlo vivo, di non avvertire il suo spirito.

Ricordo di Padre

Slavko Barbaric

, salito in cielo il 24 novembre 2000...

A

Medjugorje

ancora tutto parla di lui. Si avverte soprattutto il battito del suo cuore; un cuore che si è spezzato sul Krizevac dopo la Via Crucis, così come Gesù ha spezzato il Pane per continuare a vivere con noi e dentro di noi. E’ proprio il cuore spezzato di Padre Slavko a farci percorrere un cammino che, passo dopo passo, ora come allora, vede i pellegrini, spezzare il pane con chi pane non ha.

Lo spezzare il pane è il gesto del buon padre di famiglia che si preoccupa dei suoi figli e dà loro ciò di cui hanno bisogno per la vita. Dividere, con-dividere, significa unire, cioè, creare comunione. Nel Pane spezzato, il Signore distribuisce se stesso; spezzando il suo cuore, Padre Slavko ci dona tutto il suo cuore che batte ancora, nelle sue adorazioni registrate, nei suoi libri che ci ha lasciato: quasi tutti parlano, appunto, di cuore: “Pregate col cuore”; “Dammi il tuo cuore ferito”; “Celebrate la Messa con il cuore”; “Adorate mio Figlio con il cuore”; “Pregate insieme con cuore gioioso”; “Seguimi col cuore”; “Digiunate con il cuore”.

Padre

Slavko Barbaric

ha girato il mondo in lungo e in largo per portare il messaggio fresco del Vangelo, alla luce luminosa dei messaggi della Regina della Pace. Allo stesso tempo, pur vivendo in questo mondo, interpretava nel vivo le parole di Gesù quando dice: “...Essi non sono del mondo, come io non sono del mondo. Consacrali nella verità. La tua parola è verità. Come tu mi hai mandato nel mondo, così anch’io li ho mandati nel mondo. E per loro consacro me stesso, affinché siano anch’essi consacrati nella verità...” (Gv 17, 16-19).

Padre Slavko, è stato mandato dallo Spirito Santo nel mondo, e ora tutto il mondo si sente attratto dal messaggio di

Medjugorje

; la gente di tutto il mondo è attirata a

Medjugorje

perché il nostro povero mondo è assetato di Verità. L’anno scorso il Parroco di

Medjugorje

, Padre Marinko, ha organizzato il “Seminar” per le guide dei pellegrinaggi in maniera eccellente. Eravamo quasi 300 guide provenienti da ogni parte della terra.

Un giorno siamo stati ospitati al Villaggio della Madre (Majcino Selo) fondato e voluto dal nostro fratello Slavko. In quella bella occasione, abbiamo stretto le sue grandi mani stringendo quelle di Paola, la responsabile del villaggio; abbiamo potuto ascoltare il battito del suo cuore che palpita ancora d’amore per questi bambini e mamme in difficoltà; abbiamo fissato i nostri occhi nei suoi e abbiamo visto la Provvidenza di un Dio che è, essenzialmente, Amore.

Il grande salone polivalente del Majcino Selo, era stato trasformato in un immenso ristorante con tavoli imbanditi a festa e con un menù semplice, ma accuratissimo in ogni portata. A qualcuno, questo particolare potrebbe sembrare una banalità; oppure qualcun altro potrebbe chiedersi cosa centra tutto questo, nel ricordare Padre Slavko? Ebbene, la Regina della Pace ci ha detto: “Gioisco con voi e desidero dirvi che il vostro fratello Slavko è nato al cielo e intercede per voi” (Msg. 25.11.2000). Padre Slavko ci ha voluto far partecipi, in qualche modo, della realtà in cui egli vive; ha voluto che anche noi godessimo, almeno per un giorno di quel suo banchetto celeste; ha voluto riunire e raccogliere le guide di tutto il mondo, per mostrarci che la Regina della Pace è Madre di tutti; il nostro fratello Slavko ci ha voluti tutti all’unica mensa di casa sua.

Così, ci sembrava di sentire Padre Slavko quando, nelle sue Adorazioni Eucaristiche, pregava “Gesù, Tu sei presente in questo sacramento per essere Dio con me e per me. Sei rimasto in questo pezzo di pane, per diventare il mio cibo, la mia vita. Tu ti sei avvolto del silenzio divino e offri Te stesso a me. Gesù, di quanto amore si infiammava il Tuo Cuore quando hai pronunciato le parole – Ho desiderato ardentemente di mangiare questa Pasqua con voi! – Chi sono io, per meritare un amore così grande e un desiderio così ardente del Tuo Cuore?” (Adorate col cuore mio Figlio – P.

Slavko Barbaric

OFM- Informativni Centar mir

Medjugorje

).

Padre

Slavko Barbaric

è stato un segno della Misericordia di Dio. Misericordia: una parola che racchiude insieme “miseria e cuore”. Alla nostra miseria umana si contrappone il Cuore sconfinato di Gesù. Padre Slavko l’aveva capita bene questa parola: “misericordia”. Sì, Padre Slavko aveva capito, sapeva e ci ha dimostrato, nella sua carne, che misericordia… in fondo è solo questione di cuore!

condividi:         © www.guardacon.me - riproduzione riservata

proposte editoriali riguardanti: Medjugorje
Perché sono cristiano
Perché sono cristiano

Livio Fanzaga, Saverio Gaeta
Medjugorje rinnova la Chiesa
Medjugorje rinnova la Chiesa

Livio Fanzaga Diego Manetti


Nessun commento presente




Consulta le caratteristiche del Service Video: registrazione e diretta streaming per tutti gli eventi!
Service video



GCM Tv La WebTV di GuardaConMe
dirette streaming e video on-demand
Festa degli Amici Verona
subscribe to Newsletter
By subscribing, you will receive free news site, the messages of Medjugorje, communications...
I have read the information and consent:
Foto straordinarie o particolari: la guida tecnica
ultimo aggiornamento 28/07/2016
notizia flash
17/02/2016:
A Loreto si grida già al miracolo di San Leopoldo. A dare l’annuncio stamattina lo stesso Arcivescovo delegato pontificio di Loreto e della basilic

lo shop di GuardaConMe!

I video degli incontri di preghiera su DVD

Padre Felice Monchieri saluta e benedice gli amici di Guarda Con Me
Partecipa al sondaggio:
Nel mondo si vivrebbe meglio con più..
benessere
amore
preghiere
solidarietà
armonia
conversioni
  
Medj. La presenza di Maria
Il numero di ottobre 2017 de La presenza di Maria
libri cattolici:
tag cloud: news & foto
si parla di...
Dio

di questi luoghi...

e in generale...
vedi tutti i tag
ultimo commento blog
La bella storia di Elena Artioli di raffaello
La Madonna di Medjugorje dice: "Se sapessi quanto ti amo, piangeresti di gioia". Io non piango di gioia, ...
una foto a caso
ultima richiesta
Anna: per Loredana malata di cancro solo u miracolo può salvarla..a Te Gesù ...
Attenzione: consulta le
Informazioni e Copyright
riguardanti foto e testi

Cookie Policy

© 2008-2019 Guarda Con Me
tutti i diritti riservati