www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 2 maggio 2015  straordinario - Mirjana
Cari figli, aprite i vostri cuori e provate a sentire quanto vi amo e quanto desidero che amiate mio Figlio. Desidero che lo conosciate di più perché è impossibile conoscerlo e non amarlo, perché lui è l’amore. Figli miei, io vi conosco: conosco i vostri dolori e le vostre sofferenze perché le ho vissute. Gioisco con voi nelle vostre gioie. Piango con voi nei vostri dolori. Non vi abbandonerò mai. Vi parlerò sempre con mitezza materna e, come madre, ho bisogno dei vostri cuori aperti, affinché con la sapienza e la semplicità diffondiate l’amore di mio Figlio. Ho bisogno di voi aperti e sensibili verso il bene e la misericordia. Ho bisogno della vostra unione con mio Figlio, perché desidero che siate felici e lo aiutiate a portare la felicità a tutti i miei figli. Apostoli miei, ho bisogno di voi, affinché mostriate a tutti la verità divina, affinché il mio cuore, che ha sofferto e soffre anche oggi immensamente, possa nell’amore trionfare. Pregate per la santità dei vostri pastori, affinché nel nome di mio Figlio, possano operare miracoli, perché la santità opera miracoli. Vi ringrazio.
Inglese: Dear children, open your hearts and try to feel how much I love and what I want you to love my son. Let you know it more because it is impossible to know him and not love him, because he is love. My children, I know: I know your pain and your suffering because I have experienced. I rejoice with you in your joys. I cry with you in your pain. I will never forsake. I will talk more with maternal gentleness and, as a mother, I need your hearts open, so with wisdom and simplicity diffondiate the love of my Son. I need you open and sensitive way of goodness and mercy. I need your unity with my Son, because I want you to be happy and to help him to bring happiness to all my children. My Apostles, I need you, so that you show to all the truth of God, so that my heart, which has suffered and still suffers today immensely, love can triumph. Pray for the sanctity of your pastors, that at the name of my Son, can work miracles, because holiness works miracles. Thank you.
Spagnolo: Queridos hijos, abrid vuestros corazones y tratar de sentir lo mucho que me gusta y lo que quiero que ames a mi hijo. Permite conocer más porque es imposible conocerle y no amarle, porque él es el amor. Hijos míos, yo sé: sé que su dolor y su sufrimiento porque lo he experimentado. Me regocijo con ustedes en sus alegrías. Lloro con usted en su dolor. Nunca me abandones. Voy a hablar más con la dulzura de la madre y, como madre, necesito vuestro corazón abierto, por lo que con sabiduría y sencillez diffondiate el amor de mi Hijo. Te necesito manera abierta y sensible de la bondad y de la misericordia. Necesito su unidad con mi Hijo, porque quiero que seas feliz y que le ayude a llevar la felicidad a todos mis hijos. Mis Apóstoles, te necesito, para que usted muestra a todos la verdad de Dios, para que mi corazón, que ha sufrido y sigue sufriendo hoy inmensamente, el amor puede triunfar. Oren por la santidad de sus pastores, que en el nombre de mi Hijo, puede hacer milagros, porque la santidad hace milagros. Gracias.

www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 29 dicembre 2014  straordinario - Ivan
Cari figli, anche oggi vi voglio dire grazie, grazie cari figli, perchè avete fatto una scelta, avete deciso di vivere i miei messaggi. Oggi di nuovo vi invito, che durante questo tempo della Grazia, preghiate di più per l’evangelizzazione della famiglia e particolarmente di pregare per i giovani. Che Dio dimori nella famiglia e che occupi il primo posto. Io sono insieme con voi e prego con voi. Grazie cari figli, perchè anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

English: Dear children, today I want to say thank you, thank you dear children, because you have made a choice, you have decided to live my messages. Today again I call you, that during this time of grace, to pray more for the evangelization of the family, and especially to pray for the young. God dwells in the family and that it occupies the first place. I am with you and pray with you. Thanks dear children, because even today you have responded to my call.

www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 13 dicembre 1984  gruppo di preghiera
Satana cerca di distruggere in voi tutto ciò che ho costruito in questi anni: non glielo permettete! Pregate e amatevi gli uni gli altri! Voi potrete vincere Satana solo per mezzo della preghiera, dell’amore, dell’umiltà e dell’abbandono totale a Dio e non con le vostre forze e con l’orgoglio umano perché Satana gode quando vi sentite orgogliosi e quando vi fidate delle vostre forze.

www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 24 giugno 1983  gruppo di preghiera
Ecco gli impegni fondamentali richiesti a coloro che intendono far parte del gruppo di preghiera. Rinunciate a tutte le passioni e ai desideri disordinati; evitate la televisione, soprattutto le trasmissioni futili; evitate il godimento smodato di cibi e di bevande, specialmente dell’alcool. Abbandonatevi totalmente a Dio mettendo da parte ogni paura; non c’è posto per la paura in coloro che si abbandonano a Dio; le difficoltà che comunque si incontreranno serviranno alla crescita spirituale e per la maggior gloria di Dio. Cominciate ad amare i vostri avversari; non nutrite rancore e amarezza, ma donate solo benedizione, sorriso e serenità; pregate perciò almeno cinque minuti al giorno il Cuore di Gesù ed il mio Cuore: così riceverete l’amore divino con cui potrete amare i nemici. Digiunate due volte alla settimana. Radunatevi in gruppo almeno una volta alla settimana. Consacrate ogni giorno alla preghiera almeno tre ore, di cui almeno mezz’ora al mattino e mezz’ora alla sera; partecipate ogni giorno alla santa messa ricevendo la santa comunione; durante la giornata cercate momenti di raccoglimento nel silenzio; pregate con fervore senza guardare continuamente l’orologio; non preoccupatevi molto delle cose materiali ma affidate tutto al Padre; quando siete troppo preoccupati non potete pregare perché vi manca la serenità interiore; Dio condurrà a buon fine le vostre cose terrene se voi vi sforzerete di aprirvi alle sue; estendete lo spirito di preghiera al lavoro quotidiano, cioè accompagnate il lavoro con la preghiera; coloro che non possono pregare tre ore al giorno perché vanno a scuola o al lavoro, preghino almeno mezz’ora al mattino e mezz’ora alla sera e, se possibile, partecipino all’Eucarestia. Siate prudenti perché Satana tenta in modo particolare tutti coloro che hanno deciso di abbandonarsi a Dio; cercherà di convincervi che pregate e digiunate troppo, che è meglio essere come gli altri giovani che cercano i piaceri di questo mondo; non dovete assolutamente ascoltarlo ma prestate attenzione solo alla mia voce; quando poi la vostra fede sarà consolidata Satana non riuscirà più a sedurvi. Pregate molto per il Papa, il vostro vescovo e gli altri responsabili della Chiesa: non meno della metà dei vostri sacrifici e preghiere deve essere consacrata a questa intenzione.