www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 4 febbraio 1986  gruppo di preghiera
Quando vi accorgete che una persona ha commesso un peccato, non ditele subito che ha sbagliato, ma inginocchiatevi davanti alla croce e pregate per lei. Infatti, poiché quella persona ha una ferita nel cuore, non potrebbe capire subito le vostre parole e non potrebbe sentire il vostro amore. Perciò occorre pregare per lei affinchè si penta e riconosca il suo peccato davanti a Dio.

www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 29 dicembre 1983  straordinario -
La gente prega in modo sbagliato. Si reca nelle chiese e nei santuari per chiedere qualche grazia materiale. Pochissimi, invece, chiedono il dono dello Spirito Santo. La cosa più importante per voi è proprio implorare che discenda lo Spirito Santo perché se avete il dono dello Spirito Santo avete tutto.

www.guardacon.me: messaggio da Medjugorje del 24 luglio 1982  straordinario -
Al momento della morte si lascia la terra in piena coscienza: quella che abbiamo ora. Al momento della morte si è coscienti della separazione dell’anima dal corpo. E’ sbagliato insegnare alla gente che si rinasce più volte e che l’anima passa in diversi corpi. Si nasce una volta sola e dopo la morte il corpo si decompone e non rivivrà più. Ogni uomo poi riceverà un corpo trasfigurato. Anche chi ha fatto molto male durante la vita terrena può andare diritto in Cielo se alla fine della vita si pente sinceramente dei suoi peccati, si confessa e si comunica.